HomeBRIANZA“Sono qui con un mio amico, se ci fai un regalino… ”...

“Sono qui con un mio amico, se ci fai un regalino… ” – i clienti abituali si raccomandano al pusher – VIDEO

Navigatori e macchine fotografiche presumibilmente rubati, in cambio della dose quotidiana.

Oppure la raccomandazione per avere uno sconto o un “regalino” in cambio di nuovi clienti, il rimprovero per la dose di ieri che “non era quella buona”.

 

C’è un microcosmo da scoprire nelle intercettazioni dei carabinieri che fanno parte di oltre due anni di indagini che hanno portato i carabinieri dell’aliquota Radiomobile di Desio a smantellare una rete di spacciatori che operava tra Milano e la Brianza ed in particolare nella zona del Parco delle Groane, dove sono state registrate molte immagini e conversazioni.

Al termine di una complessa indagine sono stati eseguiti 14 arresti che riguardano 12 stranieri e 2 italiani, tra i 23 e i 51 anni, appartenenti a 3 distinte bande di spaccio.

 

Il primo gruppo era capeggiato da un 51enne marocchino, regolare e incensurato, emerso quale elemento di spicco tra gli spacciatori presenti nell’area, che gestiva all’ingrosso il traffico di consistenti partite di cocaina ed eroina avvalendosi di “collaboratori” di piccola caratura, i quali vendevano lo stupefacente all’esterno di un bar di Bovisio Masciago (MB).

 

Il secondo gruppo, diretto da un 34enne marocchino, impegnato essenzialmente nello smercio di droga al dettaglio, aveva base in un appartamento di Bovisio Masciago, dove avveniva altresì il taglio e il confezionamento delle dosi, cedute agli acquirenti anche dalla consorte, una 23enne italiana.

 

Il terzo gruppo, facente capo a due marocchini di 26 e 29anni, con base in un appartamento di Varedo (MB) era invece formatoda numerosi pusher, alcuni dei quali si rifornivano di droga anche all’interno del Parco delle Groane, capaci di soddisfare le richieste di un impressionante numero di assuntori in località periferiche di Paderno Dugnano (MI), al confine con Varedo.

 

Una seconda abitazione nella disponibilità di quest’ultimo gruppo era a Limbiate (MB), dove, nel corso di una perquisizione, sono stati trovati 4mila euro in contanti e diversi appunti riportanti la contabilità riferita allo stupefacente smerciato.

ECCO VIDEO E AUDIO DELLE INTERCETTAZIONI

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

carabinieri chiusura locale

Rapinata gioielleria a Saronno, persa la refurtiva durante la fuga

Due rapinatori di una gioielleria in fuga, perdono la refurtiva inseguiti da passanti e carabinieri, e adesso sono ricercati. E' successo a Saronno questo pomeriggio...

Piove al palasport di Caronno, il Volley: “Rischiamo il prossimo campionato”

Ogni volta che c’è un temporale, continua a piovere dal tetto del palasport di Caronno Pertusella, col risultato che le partite di basket e...

Omicidio ad Arese, in casa anche i tre figli della coppia che hanno dato...

C’erano anche i tre figli della coppia questa mattina in casa ad Arese, dove un uomo di 41 anni ha ucciso a coltellate la...
Solaro investiti

Solaro, marito e moglie investiti sulla Saronno-Monza

Due persone sono state investite questa mattina a Solaro, sulla Saronno-Monza davanti alla Farmacia Comunale n.1. L’incidente si è verificato poco dopo le 9,15 in...
arese omicidio

Omicidio ad Arese, donna uccisa in casa, fermato il compagno | FOTO

Una donna di 48 anni è stata uccisa a coltellate questa mattina nella sua casa di Arese. L'allarme è scattato verso le 7 da una...

Lazzate, incidente: un’auto contro la recinzione e 2 feriti | FOTO

Un violento scontro tra due auto, di cui una finita contro una recinzione, ha causato due feriti lievi ieri sera a Lazzate. L’incidente si è...

Lombardia zona bianca sabato 19 e domenica 20 giugno: spostamenti senza limiti, anche di...

La Lombardia si prepara a vivere il suo primo weekend di zona bianca. I dati epidemiologici sono al momento confortanti, ma non dobbiamo assolutamente...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !