HomePrima PaginaNascosti ricavi per 5 milioni di euro, nei guai società di autobus

Nascosti ricavi per 5 milioni di euro, nei guai società di autobus

Ricavi non dichiarati per 5 milioni di euro ed evasione di Iva per 500 mila euro: denunciati amministratore attuale e precedente di una società di servizi di autobus, che opera sia nel settore privato che in quello pubblico.

La Guardia di Finanza di Saronno ha concluso un’attività di polizia tributaria nei confronti di una società operante nel settore dei trasporti pubblici e privati, affidataria anche della gestione di piccoli appalti nel settore dei trasporti per alcuni comuni dell’hinterland milanese e varesino.

 

Nel corso della verifica fiscale è stato accertato, tra l’altro, che l’imprenditore emetteva regolarmente i documenti fiscali senza presentare alcuna dichiarazione fiscale, limitandosi ad inoltrare al fisco solamente il modello 770 relativo al personale dipendente.

Questo adempimento, però, è risultato solo formalmente assolto, perché l’ingegnoso contribuente, attraverso artifici contabili aveva creato degli inesistenti crediti di imposta, che venivano utilizzati sistematicamente per compensare i debiti che aveva con l’Erario derivanti dalle trattenute fiscali operate sulle retribuzioni corrisposte ai lavoratori, con un conseguente ulteriore danno per l casse dello Stato per ritenute Irpef operate e non versate per circa 250 mila euro.

Tale stratagemma permetteva di praticare dei prezzi di mercato sicuramente più vantaggiosi, tali da assicurarsi una notevole mole di lavoro a scapito della leale concorrenza.

 

Al termine dell’attività ispettiva le Fiamme Gialle saronnesi hanno recuperato a tassazione oltre 5 milioni di ricavi non dichiarati e constatata Iva evasa per più di 500.000 €.

L’attuale amministratore della società ed il suo predecessore sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per il reato di omessa dichiarazione ed indebite compensazioni d’imposta.

 

UN SERVIZIO PIU’ APPROFONDITO SARA’ SULL’EDIZIONE

DE “IL NOTIZIARIO IN EDICOLA DA DOMANI


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

yoga caronno

Caronno, yoga day nel segno del verde: piantati alberi da frutto donati al comune...

“Namastè”. Con il tradizionale saluto si è celebrato oggi, solstizio d’estate, l’International yoga day: istituita nel 2014 dall’Assemblea delle Nazioni Unite, la giornata rende...
senago incidente

Senago, auto finisce contro il muro di una casa: grave 21enne alla guida |FOTO

    Terribile incidente  nel centro di Senago, una macchina è finita contro la recinzione di una casa. Il ragazzo di 21 anni alla guida, ha...

Codice errato, impossibile pagare la Tari: disagi e proteste a Origgio

Disagi sui pagamenti della rata unica della Tari: per un errore del software di Saronno Servizi, le bollette sono pervenute alle famiglie – a...

Cesano Maderno, investe una donna e fugge: denunciata 20enne positiva all’alcoltest

Nella serata di ieri, domenica 20 giugno, una donna, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, è stata investita a da un pirata...
paderno rapine supermercati

Paderno Dugnano, 5 rapine in 3 mesi nei supermercati, 41enne arrestato

I Carabinieri della Tenenza di Paderno Dugnano hanno  eseguito un'ordinanza di arresto con custodia in carcere nei confronti di un pluripregiudicato 41enne residente a...

Disabili e pandemia. Gerenzano: “Mia figlia promossa e… abbandonata”

“Avrei preferito che mia figlia fosse bocciata piuttosto che farle concludere le superiori senza che abbiamo le idee chiare sul suo futuro, su quale...

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !