HomeBRIANZAAbbraccio fatale, sparisce la catenina. Un colpo a segno e uno sventato

Abbraccio fatale, sparisce la catenina. Un colpo a segno e uno sventato

Venti minuti prima a Cogliate, poi a Ceriano Laghetto: stessa tecnica e quasi certamente stesse truffatrici, che con un abbraccio fin troppo affettuoso staccano la catenina d’oro dal collo della vittima.

E’ successo qualche giorno fa. A Cogliate le due donne, in auto, sono entrate in azione in via Minoretti, hanno puntato la vittima, la prima è scesa, lo ha salutato calorosamente, fingendo di conoscerlo da tempo e simulando una malattia grave per la quale era in cura, per giustificare la bandana con cui si copriva i capelli. In questo caso la truffa è andata a segno e l’uomo si è ritrovato senza catenina.

Poco dopo, un episodio analogo si è verificato nella vicina Ceriano Laghetto, a poco più di un paio di chilometri di distanza. E’ successo in via Brera, all’ingresso del mercato settimanale.

 

La potenziale vittima, un uomo sulla settantina, ha appena parcheggiato l’auto per entrare nel mercato. Subito dietro arriva una piccola utilitaria con due donne a bordo, una si sporge dal finestrino e inizia la solita recita: “Ciao, come stai? Non ti ricordi di me?”. L’uomo resta perplesso, la fissa, ma non la riconosce. A quel punto la donna scende, si avvicina e prova ad abbracciarlo per un saluto affettuoso, ma l’uomo reagisce, arretra e allontana la donna con una spinta.

E' così che la catenina d’oro che aveva al collo e che la donna era già riuscita a slacciare in una frazione di secondo, cade a terra.

La reazione dell’uomo è immediata e decisa: inizia ad inveire contro la donna e la caccia a male parole.

Lei risale in auto, dove era rimasta la complice e le due si allontanano rapidamente, ancora verso Cogliate.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

A Uboldo uno dei panettoni più buoni al mondo: medaglia di bronzo al pasticciere...

“Bisogna sapere innovarsi, migliorarsi, restare al passo coi tempi, reinventarsi per proporre novità: altrimenti non vai avanti”. E’ lo stile di vita e lavorativo...
marco penza costa rica

Limbiate, trovato in Costa Rica il corpo di Marco Penza

Il mare del Costa Rica ha restituito il corpo di Marco Penza, il giovane di Limbiate disperso da qualche giorno nel Paese del Centramerica....

Limbiate, ritrovato il corpo di Marco Penza, il volontario morto travolto da un’onda in...

Dopo quattro giorni di ricerche, nella serata di ieri, domenica 24 ottobre, la Guardia Costiera del Costarica ha ritrovato il corpo di Marco Penza,...
Paolo Patrizi Cogliate

Cogliate, Paolo Patrizi, 6 anni dopo l’addio alle gare, ri-vince il campionato italiano bike...

Tornato alle gare dopo 6 anni, si è tolto lo sfizio di vincere di nuovo un titolo tricolore. Paolo “Pool” Patrizi ha compiuto l’impresa...

Alfonso Signorini, l’intervista a Verissimo: “A Cormano, la mia infanzia e il bullismo”

"Non vedevo più quei posti da tanto. La mia casa non l'ho più vista da quando se ne sono andati i miei genitori". Alfonso...

Incendio al distributore tra Senago e Paderno: vigili del fuoco in azione

Incendio al distributore di benzina Eni di via Risorgimento, al confine tra Senago e Paderno Dugnano. È accaduto oggi, domenica 24 ottobre. Quello che inizialmente...

“Io Non Rischio” a Bollate, i volontari della Protezione Civile in piazza con buone...

Insieme alla scoperta delle buone pratiche da adottare in caso di emergenza. "Io non rischio" è la campagna di comunicazione della Protezione Civile che...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !