HomeEDITORIALINon è vero, l'Europa non è un po' più unita

Non è vero, l’Europa non è un po’ più unita

A metà giugno scrivevamo su questa stessa pagina un editoriale in cui annunciavamo che, finalmente, l’Europa ora è un po’ più unita grazie alle nuove tariffe telefoniche della Ue. Adesso, a distanza di un mese, dobbiamo fare un’imbarazzante retromarcia: in un mese abbiamo potuto constatare che, in realtà, l’Europa sta andando in frantumi.

Partiamo proprio dalle tariffe e telefoniche: sebbene le spiegazioni date (almeno da alcune compagnie) fossero quantomeno vaghe, siamo riusciti a chiarire che le frontiere non sono affatto cadute.

Se si chiama dall’Italia in un altro Paese della Ue, si continua a pagare la chiamata internazionale.

Si paga la tariffa  nazionale solo quando si chiama un numero italiano che si trova all’estero.

O meglio, chi è all’estero non paga il supplemento nel caso in cui risponda e paga tariffa nazionale se chiama in Italia.

Ma ciò vale solo per chi si reca all’estero per un viaggio.

Se vi portate un numero italiano all’estero perché vivete lì, se quel numero resta all’estero per più di 4 mesi all’anno, allora verrà considerato anch’esso un numero straniero.

Insomma, le frontiere telefoniche non sono affatto cadute, proprio come non cadono quelle geografiche, lo vediamo sempre di più nella vicenda migranti: più che Unione Europea, dovremmo chiamarla Disunione Europea, una grande occasione gettata alle ortiche.   

 

Piero Uboldi 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Caronno in lutto: muore a 58 anni Stefano Cova, politico e colonna del volontariato

In piena campagna elettorale, se ne va un pezzo di storia politica di Caronno Pertusella: è morto Stefano Cova, ex consigliere comunale e caronnese...

Cultura, il saronnese Giorgio Fontana conquista il Premio Bagutta 2021: intervista

Una saga familiare d'altri tempi lunga tutto il Novecento. Lo scrittore Giorgio Fontana col romanzo 'Prima di noi', edito da Sellerio, è il vincitore...
leonardo Da Vinci token

Proponevano token coi micro-quadri di Leonardo Da Vinci: arrestati

I finanzieri del Comando Provinciale di Milano, hanno eseguito nel capoluogo lombardo e in Desenzano del Garda (BS) un’ordinanza di custodia cautelare, agli arresti...
saronno rapina gioielleria

Saronno, rapina in gioielleria bloccando clienti e dipendenti: arrestati i due responsabili | VIDEO

I carabinieri della compagnia di Saronno hanno arrestato due giovani ritenuti responsabili della rapina in una gioelleria del centro di Saronno. I carabineri hanno...
Gianetti assemblea

Sentenza Gkn porta speranza ai lavoratori della Gianetti di Ceriano Laghetto

La sentenza sulla Gkn fa sperare i lavoratori della Gianetti di Ceriano Laghetto dove ieri sono arrivate le prime lettere ufficiali di licenziamento o...

Vaccino anticovid, in Lombardia al via la terza dose per i soggetti fragili

Al via in Lombardia la Fase 3 della campagna vaccinale anti-covid. Da oggi, lunedì 20 settembre, avranno accesso alla terza dose i soggetti immunocompromessi,...

Saronno, nuova pista ciclabile in Via Roma. Commercianti perplessi: “Pochi posteggi” I VIDEO

  Ultimo miglio di lavori per la realizzazione della nuova pista ciclabile in Via Roma a Saronno. Da questa mattina fino a mercoledì 22 settembre...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !