HomePrima PaginaA Origgio i vigili soffrono il caldo? "Vi presto il mio condizionatore"

A Origgio i vigili soffrono il caldo? “Vi presto il mio condizionatore”

Mosso a compassione vedendo i vigili al lavoro con 34 gradi in ufficio, un cittadino presta loro il suo condizionatore. Succede a Origgio, dove non sono mai esistiti gli impianti di condizionamento in municipio. Così, quando un origgese è entrato al comando della polizia locale trovando gli agenti che “soffocavano” nelle loro divise, ha esclamato: “Ma non avete il condizionatore?”. Per tutta risposta gli agenti municipali hanno allargato le braccia: “Purtroppo no”. Non ci ha pensato due volte, l’uomo, ad andare a casa per tornare poco dopo col suo condizionatore portatile, uno di quelli in grado di rinfrescare alla perfezione un ambiente non tanto grande. “Usatelo pure – ha esclamato prima di mostrare il funzionamento – Tanto vado in vacanza e lasciarlo a casa spento è un peccato. Meglio che lo usiate voi”.

Così il comando della polizia locale di via Dante è finalmente fresco: non si soffoca più dal caldo come dall’inizio di questa torrida estate. “Vogliamo ringraziare questo cittadino per la sua sensibilità e generosità – tiene a dire il comandante Alfredo Pontiggia – Del resto è dall’inizio della settimana che la temperatura è di quasi 34 gradi in ufficio: decisamente troppo per stare sereni a lavorare in ufficio in divisa”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Fabrio Anobile

Fabio Anobile, di Misinto, campione del mondo di ciclismo paralimpico

Fabio Anobile, ciclista paralimpico di Misinto è Campione del Mondo. Ha ottenuto la medaglia d’oro nella categoria C3 nella prima giornata dedicata alle prove...

Caronno, paura in piazza Pertini: precipitano le piastrelle del passaggio rialzato

Attimo di forte spavento stamattina, poco prima delle 9, in pizza Pertini a Caronno Pertusella quando diverse piastrelle si sono staccate dal passaggio pedonale...
limbiate william chiappa

Limbiate, tutta l’Italia in “Ciao” al via la sfida di William

Partenza da Predoi (Bolzano), il comune più a Nord d’Italia, arrivo a Porto Palo di Capo Passero, il comune più a Sud d’Italia (esclusa...

Paderno Dugnano, maxi rissa fra albanesi al Villaggio Ambrosiano: 30enne ferito da un coccio...

Ci sono due feriti nella maxi rissa scoppiata in mezzo alla strada nella periferia di Paderno Dugnano. Si conterebbero almeno una decina di persone...

Lombardia cambia ancora: ok al cambio vaccino dopo Astrazeneca. I dubbi di insegnanti...

La Regione Lombardia ha cambiato posizione nel giro di poche ore sul richiamo del vaccino AstraZeneca per le persone che hanno meno di 60...
Limbiate vaccino

Vaccino AstraZeneca, Lombardia sospende richiamo a chi ha meno di 60 anni, in...

In Regione Lombardia sono al momento sospesi i richiami per le persone con meno di 60 anni che hanno ricevuto il vaccino AstraZeneca come...

Paderno Dugnano, ponte chiuso tra Incirano e Nova Milanese: calcinacci sulla Milano-Meda

Chiuso il ponte della Milano-Meda tra Incirano e Nova Milanese. E' il secondo cavalcavia chiuso "in via precauzionale" a Paderno Dugnano in pochi giorno....
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !