HomePrima PaginaSaronno, raggiratrice colpisce alla Caffetteria Mazzini: “Ci ha rubato 130 euro: chi...

Saronno, raggiratrice colpisce alla Caffetteria Mazzini: “Ci ha rubato 130 euro: chi la riconosce?”

E’ diventata virale la richiesta di aiuto da parte del personale della caffetteria Mazzini di Saronno. E il giallo rischia di diventare il caso di questo agosto 2017.

Dopo aver presentato regolare denuncia ai Carabinieri e con l’amaro in bocca per essersi fatti sottrarre 130 euro, i gestori della caffetteria hanno deciso di affidarsi al web pubblicando le immagini della presunta raggiratrice chiedendo così aiuto al popolo di Facebook

Il personale della caffetteria sta cercando la donna che nel tardo pomeriggio di mercoledì è entrata nel locale per prenotare un aperitivo a sorpresa per il compleanno della figlia.

In base a quanto confermato dallo stesso personale della caffetteria, la pensionata ha iniziato a intavolare una conversazione con loro. Non solo ha chiesto un preventivo, ma ha anche fornito l’indirizzo di pasticcere e fiorista dove ritirare torta e fiori.

Una volta presi gli accordi e nella confusione generale, prima di andare via la donna è passata dalla cassa del locale chiedendo il resto per il pagamento di tutta la serata. Credendola in buona fede, le sono stati dati 130 euro. Il resto dei 200 che la pensionata aveva detto di aver già pagato al personale con cui aveva appena finito di prendere accordi. Ma quando i baristi della caffetteria si sono presentati all’indirizzo fornito non hanno trovato né una pasticceria né un negozio di fiori. I baristi hanno così realizzato di essere stati vittima di un raggiro ben pensato. Infatti la presunta raggiratrice dai toni affabili aveva detto di essere conosciuta dai gestori e di essere la moglie di un cliente affezionato.

E' bastato fare un paio di telefonate per avere conferma che fossero tutte bufale. Solo i 130 euro consegnati alla donna sono invece risultati veri. Da qui, la scelta dei gestori della Caffetteria di diffondere le immagini della presunta raggiratrice come anche consigliato dalle forze dell'ordine. 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

yoga caronno

Caronno, yoga day nel segno del verde: piantati alberi da frutto donati al comune...

“Namastè”. Con il tradizionale saluto si è celebrato oggi, solstizio d’estate, l’International yoga day: istituita nel 2014 dall’Assemblea delle Nazioni Unite, la giornata rende...
senago incidente

Senago, auto finisce contro il muro di una casa: grave 21enne alla guida |FOTO

    Terribile incidente  nel centro di Senago, una macchina è finita contro la recinzione di una casa. Il ragazzo di 21 anni alla guida, ha...

Codice errato, impossibile pagare la Tari: disagi e proteste a Origgio

Disagi sui pagamenti della rata unica della Tari: per un errore del software di Saronno Servizi, le bollette sono pervenute alle famiglie – a...

Cesano Maderno, investe una donna e fugge: denunciata 20enne positiva all’alcoltest

Nella serata di ieri, domenica 20 giugno, una donna, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, è stata investita a da un pirata...
paderno rapine supermercati

Paderno Dugnano, 5 rapine in 3 mesi nei supermercati, 41enne arrestato

I Carabinieri della Tenenza di Paderno Dugnano hanno  eseguito un'ordinanza di arresto con custodia in carcere nei confronti di un pluripregiudicato 41enne residente a...

Disabili e pandemia. Gerenzano: “Mia figlia promossa e… abbandonata”

“Avrei preferito che mia figlia fosse bocciata piuttosto che farle concludere le superiori senza che abbiamo le idee chiare sul suo futuro, su quale...

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !