HomeEDITORIALII pompieri di Dolmi Lomna

I pompieri di Dolmi Lomna

I lettori del Notiziario dovrebbero proibirmi di andare in ferie, perché se vado in vacanza io vado anche all’estero, nel Paese di origine di mia moglie, la Repubblica Ceca.

E lì mi deprimo nel vedere come un Paese che noi consideriamo più povero di noi ci stia superando ad ampie falcate. Ora vi faccio capire.

Nei comuni della nostra zona sono attive tre caserme dei pompieri (Saronno, Garbagnate e Lazzate) per una popolazione di 400mila abitanti e per innumerevoli industrie “a rischio”. Nel paesino di mia moglie, 5877 abitanti, c’è una caserma dei pompieri con due mezzi (nuovi).

Nel paesino accanto, Dolmi Lomna, 864 abitanti, c’è un’altra caserma dei pompieri, con altri due mezzi (nuovi): due caserme per 6700 cechi, contro tre caserme per 400mila italiani.

Qualcuno dirà che è uno spreco, e qui casca l’asino. Se la Repubblica Ceca sprecasse i soldi, avrebbe un debito pubblico altissimo, invece ce l’ha bassissimo (40,7% del pil, un debito di 5.877 euro per abitante).

L’Italia invece ha un debito pubblico altissimo, 132,7% del pil, 37.793 euro di debito per abitante.

Loro non sprecano i soldi e così possono permettersi di fare spese serie per caserme dei pompieri, asili nuovi e per avere tanti agenti di polizia locale.

Noi abbiamo uno Stato che, evidentemente, è una voragine di sprechi, così non abbiamo soldi per le cose serie quali i pompieri, le scuole e per assumere nuovi vigili. E non dovrei deprimermi?

 

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, in servizio i 5 nuovi agenti della Polizia Locale

Il Corpo di Polizia Locale di Bollate ha ampliato il proprio organico. Sono stati infatti assunti, attingendo dalla graduatoria del recente concorso, cinque nuovi...
quarto oggiaro droga

Quarto Oggiaro, madre e figlio spacciatori di droga, arrestati

La Polizia di Stato ha arrestato a Milano, nel quartiere Quarto Oggiaro, una donna 43enne e il figlio 20enne per detenzione ai fini di...

Striscioni animalisti sulla Novartis di Origgio: “Liberate i Beagle”

Striscioni di “Centopercento animalisti” sulla cancellata della Novartis di Origgio per la liberazione dei Beagle con cui fa sperimentazione la Aptuit di Verona, società...

Caronno in lutto: muore a 58 anni Stefano Cova, politico e colonna del volontariato

In piena campagna elettorale, se ne va un pezzo di storia politica di Caronno Pertusella: è morto Stefano Cova, ex consigliere comunale e caronnese...

Cultura, il saronnese Giorgio Fontana conquista il Premio Bagutta 2021: intervista

Una saga familiare d'altri tempi lunga tutto il Novecento. Lo scrittore Giorgio Fontana col romanzo 'Prima di noi', edito da Sellerio, è il vincitore...
leonardo Da Vinci token

Proponevano token coi micro-quadri di Leonardo Da Vinci: arrestati

I finanzieri del Comando Provinciale di Milano, hanno eseguito nel capoluogo lombardo e in Desenzano del Garda (BS) un’ordinanza di custodia cautelare, agli arresti...
saronno rapina gioielleria

Saronno, rapina in gioielleria bloccando clienti e dipendenti: arrestati i due responsabili | VIDEO

I carabinieri della compagnia di Saronno hanno arrestato due giovani ritenuti responsabili della rapina in una gioelleria del centro di Saronno. I carabineri hanno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !