HomeNORD MILANOProfughi, l’altolà di Salvini a Paderno: “O Alparone cambia idea o cambia...

Profughi, l’altolà di Salvini a Paderno: “O Alparone cambia idea o cambia idea”

“Non esiste una giunta che faccia l'esatto contrario di quello che diciamo. O il sindaco cambia idea, o il sindaco cambia idea". A dirlo è Matteo Salvini a margine del suo comizio a Paderno Dugnano sul tema caldo dell’accoglienza di migranti in città.

Ad alcuni cittadini che lo hanno interpellato in maniera circoscritta su alcuni progetti di accoglienza promossi da alcune realtà locali e condivisi dalla giunta a guida Forza Italia-Lega, il leader del Carroccio ha dettato la sua linea.

"Dove c'è un sindaco della Lega o la Lega è in maggioranza prima vengono gli italiani – ha rimarcato – Non vengono i finti profughi, non esiste una giunta che accolga clandestini”.

A proposito dell’annunciata adesione al protocollo di accoglienza proposto dalla Prefettura la scorsa primavera, Salvini ha lanciato il suo altolà. “Io non sono Alparone, ma gli do il caldo invito a ripensarci come stanno facendo tutte le amministrazioni leghiste in tutta Italia – ha concluso – perché quelli non sono rifugiati ma furbi. E di furbi a Paderno non ne abbiamo bisogno".

Nel suo comizio che ha aperto la festa della Lega Nord presso il centro sportivo di via Serra, il segretario federale ha affrontato i punti più caldi della sua agenda. Dall’emergenza lavoro alla sicurezza passando per il caso dello stupro di Rimini fino alle pensioni. Il 'capitano' dei lumbard ha incassato gli applausi di iscritti e simpatizzanti salutati con un auspicio: “Non voglio più tornare a Paderno a parlare di cosa mi piacerebbe fare, ma di cosa stiamo facendo al governo”. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno, multa da 400 euro al conducente di un pullman: ha abbattuto un passaggio...

È stato individuato chi ha danneggiato qualche giorno fa il passaggio a livello di Palazzolo a Paderno Dugnano. Nel giro di poche ore la...

Senago, Francesca Mamè sogna Miss Italia: “Le mie origini e quelle critiche dopo Miss...

Si chiama Francesca Mamè, ha 18 anni, ed è Miss Lombardia dallo scorso ottobre. Vive a Senago e con lei abbiamo fatto quattro chiacchiere...

Cislago, incendio in pieno centro, brucia l’ex Casa del popolo | FOTO

Incendio in un edificio storico del centro a Cislago. Verso le 10 l’allarme per fiamme e fumo dall’ex Casa del Popolo in via 4...

L’incidente aereo a Cislago rimane un mistero: scherzo o un meteorite?

Resta il mistero sulla segnalazione di caduta di un velivolo ieri a Cislago, in fondo alla via Cavour (dove si trova la fontana all'incrocio...

Erba, treno travolge auto al passaggio a livello, morto un uomo | FOTO

Un uomo di 57 anni è morto sul colpo questa mattina poco prima delle 9 ad Erba in seguito all’impatto di un’auto con un...
rovello vigili del fuoco

Rovello Porro, auto contro il guard-rail a lato della ferrovia

Momenti di paura ieri sera a Rovello Porro per un’auto fuori controllo finita contro il guard-rail che costeggia la linea ferroviaria Saronno-Como. L’incidente si è...
saronno guardia di finanza

Saronno, arresto e sequestro di beni per procurato fallimento di una società

Un imprenditore di Saronno è stato arrestato dalla Guardia di Finanza con il contestuale sequestro di beni per oltre 500mila euro, per il fallimento...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !