Home Prima Pagina Tifo da maleducati durante le partite: la Pro Juventute si appella ai...

Tifo da maleducati durante le partite: la Pro Juventute si appella ai genitori

“I genitori diano il buon esempio”. E’ l’appello della Pro Juventute di Uboldo, che ha diffuso un manifesto per sollecitare genitori e nonni  – durante le partite – a fare un tifo pacato, non da maleducati. Queste, infatti, le scene di ordinaria maleducazione che si vedono: papà e nonni, talvolta anche mamme, che insultano gli arbitri, che gridano improperi e fanno gestacci…  Chi porta figli o nipoti a giocare a calcio, senza rendersene conto, fa un tifo talmente sfegatato da perdere il senso della realtà (dopo tutto è solo un gioco).

Una brutta abitudine – diffusa in qualunque centro sportivo, non solo a Uboldo – criticata attraverso una comunicato trovato in rete e diffuso sui social. “Cari genitori, cari nonni – è scritto – Se siete venuti per vedermi giocare, ricordate che l’allenatore ha il compito di allenare, l’arbitro di arbitrare, io di giocare. Il vostro compito è incitare la mia squadra. Quindi non pensate ai consigli tecnici, non urlate, mi mettete in confusione. Non insultate l’arbitro e gli avversari: sono ragazzi come me. Ricordate che ho il diritto di sbagliare. Perdere non è una tragedia. State sereni. Divertitevi”. Il segretario della società sportiva, Cesare Cenedese, tiene a spiegare così la sua iniziativa: “A giorni iniziano i campionati ed è giusto che i nostri ragazzi siano sereni. I genitori non devono fare pressioni nei loro confronti e, soprattutto mostrare rispetto per tutti. Perché il calcio dev’essere divertimento”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Regione Lombardia

Zona arancione rafforzata: scuole chiuse a Rovello, Rovellasca, Turate e Mozzate

Con l'ordinanza firmata dal governatore della Lombardia, Attilio Fontana, da mercoledì 3 marzo viene introdotta la "zona arancione rafforzata" anche in tutti i comuni...
Bollate controlli zona arancione

Bollate dal 4 marzo in zona arancione rafforzata

Bollate da giovedì 4 marzo passerà  da zona rossa a zona arancione rinforzato.  Al termine della conferenza capigruppo regionale,  il presidente Fontana ha annunciato...

Puzze e aziende a processo: Gerenzano, Cislago e Turate chiederanno i danni

L’amministrazione di Gerenzano, con quelle di Turate e Cislago, si è costituita parte civile nei due processi contro le aziende accusate di produrre i...
generale figliuolo

Covid, un generale dell’esercito prende il posto del commissario Arcuri

Il presidente del consiglio dei ministri Mario Draghi ha nominato il nuovo commissario all'emergenza Covid. Si tratta di un generale dell'Esercito,  Francesco Paolo Figliuolo.  "A...

Ceriano Laghetto, Fontana in visita all’ex bosco della droga: “Battaglia ancora lunga” I...

  Il presidente della Lombardia, Attilio Fontana ha fatto visita, sabato scorso, dopo la funzione in memoria dell'ambasciatore Luca Attanasio, all'ex "bosco della droga" di...
croce rossa vaccino misinto

Nella sede Cri Alte Groane il punto vaccino per Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano...

Sarà la sede della Croce Rossa Alte Groane di via Guglielmo Marconi 15 a Misinto, l’hub nel quale i cittadini di Lazzate, Misinto, Cogliate...

Rho, operaio 49enne muore travolto da un camion in retromarcia

Un terribile incidente sul lavoro è avvenuto questa mattina, 1 marzo, a Rho: un operaio di 49 anni è morto investito da un camion...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !