HomePrima PaginaTifo da maleducati durante le partite: la Pro Juventute si appella ai...

Tifo da maleducati durante le partite: la Pro Juventute si appella ai genitori

“I genitori diano il buon esempio”. E’ l’appello della Pro Juventute di Uboldo, che ha diffuso un manifesto per sollecitare genitori e nonni  – durante le partite – a fare un tifo pacato, non da maleducati. Queste, infatti, le scene di ordinaria maleducazione che si vedono: papà e nonni, talvolta anche mamme, che insultano gli arbitri, che gridano improperi e fanno gestacci…  Chi porta figli o nipoti a giocare a calcio, senza rendersene conto, fa un tifo talmente sfegatato da perdere il senso della realtà (dopo tutto è solo un gioco).

Una brutta abitudine – diffusa in qualunque centro sportivo, non solo a Uboldo – criticata attraverso una comunicato trovato in rete e diffuso sui social. “Cari genitori, cari nonni – è scritto – Se siete venuti per vedermi giocare, ricordate che l’allenatore ha il compito di allenare, l’arbitro di arbitrare, io di giocare. Il vostro compito è incitare la mia squadra. Quindi non pensate ai consigli tecnici, non urlate, mi mettete in confusione. Non insultate l’arbitro e gli avversari: sono ragazzi come me. Ricordate che ho il diritto di sbagliare. Perdere non è una tragedia. State sereni. Divertitevi”. Il segretario della società sportiva, Cesare Cenedese, tiene a spiegare così la sua iniziativa: “A giorni iniziano i campionati ed è giusto che i nostri ragazzi siano sereni. I genitori non devono fare pressioni nei loro confronti e, soprattutto mostrare rispetto per tutti. Perché il calcio dev’essere divertimento”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Disabili e pandemia. Gerenzano: “Mia figlia promossa e… abbandonata”

“Avrei preferito che mia figlia fosse bocciata piuttosto che farle concludere le superiori senza che abbiamo le idee chiare sul suo futuro, su quale...

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
caronno danni temporale

Vento e temporale, danni a Caronno Pertusella e pianta caduta sulla Milano-Meda

Numerosi interventi dei Vigili del fuoco nella nostra zona per il maltempo di questo pomeriggio, domenica 20 giugno. Situazioni più critiche nella zona tra...

Biassono, i Vigili del Fuoco salvano uno scoiattolo caduto dentro una canna fumaria |...

Oggi, domenica 20 giugno, alle ore 8.30 intervento di soccorso particolare nel Comune di Biassono, in Via Alberto da Giussano 26B, per il recupero...
carabinieri chiusura locale

Rapinata gioielleria a Saronno, persa la refurtiva durante la fuga

Due rapinatori di una gioielleria in fuga, perdono la refurtiva inseguiti da passanti e carabinieri, e adesso sono ricercati. E' successo a Saronno questo pomeriggio...

Piove al palasport di Caronno, il Volley: “Rischiamo il prossimo campionato”

Ogni volta che c’è un temporale, continua a piovere dal tetto del palasport di Caronno Pertusella, col risultato che le partite di basket e...

Omicidio ad Arese, in casa anche i tre figli della coppia che hanno dato...

C’erano anche i tre figli della coppia questa mattina in casa ad Arese, dove un uomo di 41 anni ha ucciso a coltellate la...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !