Home BRIANZA Ucciso per il controllo della prostituzione, assassino arrestato al confine

Ucciso per il controllo della prostituzione, assassino arrestato al confine

E’ stato bloccato prima di riuscire a fuggire dal confine con la  Francia il probabile colpevole dell’omicidio avvenuto lo scorso fine settimana a Cermenate, a pochi metri dal confine con Lazzate.

Nella giornata di sabato, non è sfuggita a molti lazzatesi la presenza lungo la provinciale che collega i due comuni e scavalca la Pedemontana, di diverse pattuglie di carabinieri e dei reparti scientifici, che effettuavano rilievi a bordo strada.

Qui si è consumato il delitto, nella notte tra venerdì e sabato. Una lite legata al controllo della prostituzione lungo la Novedratese.

A Cesano Maderno invece, carabinieri e sommozzatori in azione sabato pomeriggio, nei pressi dei ponti sul fiume Seveso alla ricerca dell’arma del delitto, che l’assassino avrebbe gettato, probabilmente a Lentate.

L’assassino, 33 anni, incensurato, albanese, e la vittima, un connazionale di dieci anni più giovane, si erano dati appuntamento di fronte a un night club a Cermenate, per discutere di “affari”, ovvero della gestione delle prostitute che operano nella zona.

Al termine di una accesa lite, il più anziano ha ferito mortalmente il suo rivale in affari con due colpi di pistola a un braccio e a una spalla. Accompagnato all’ospedale di Desio da un amico, il 24enne è morto dopo venti minuti al pronto soccorso.

Dopo aver gettato l’arma del delitto nel Seveso, l’assassino ha cercato di far perdere le sue tracce.

Ma i carabinieri di Desio e gli agenti della polizia di Stato sono riusciti a catturarlo a Courmayeur, mentre stava tentando di fuggire in Francia.

La vittima era arrivata in Italia solo da alcuni giorni e aveva cercato di farsi spazio nella gestione delle prostitute, ma si era subito scontrato con il 34enne, che già da tempo controllava la zona e il fiorente mercato della prostituzione.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cogliate elicottero

Cogliate, operaio precipita nel cantiere, soccorso con l’elicottero

Un operaio di 71 anni è precipitato all’interno di un cantiere edile questo pomeriggio a Cogliate ed è stato trasferito in elicottero all’ospedale San...
Polizia Cinisello

Milano, spaccia cocaina a 83 anni, arrestato dalla Polizia

Polizia di Stato ha arrestato a Milano uno spacciatore di droga di 83 anni. Le indagini della Squadra Mobile hanno individuato in un appartamento di...

Uboldo e Origgio: vanno all’asta cento biciclette di spacciatori e tossici

Vanno all’asta oltre cento biciclette di spacciatori e tossicodipendenti: abbandonate negli ultimi anni durante i blitz anti-droga nei boschi di Uboldo e Origgio, si...
carabinieri blocco

Ubriaco nei bar di Cormano aggredisce i carabinieri e viene arrestato

I carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno arrestato l’altra sera a Cormano un 21enne ubriaco che si è scagliato contro la pattuglia...
frecce tricolori milanovideo

Frecce Tricolori su Milano e Codogno, un abbraccio in tempo di Covid 19...

https://www.facebook.com/ilegnanesi/videos/3314161305280853/     La pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori è passata questa mattina in formazione sul cielo di Milano, facendo tappa anche a Codogno, comune simbolo per...

Caronno: ladri in garage e cantine, rubate anche le scarpe

  Ladri in piazza Vittorio Veneto a Caronno Pertusella. I furti sono avvenuti all’interno del condominio “La Pertusella”, dove ignoti hanno colpito durante la notte,...
cogliate reddito cittadinanza

Cogliate: “Chi prende il reddito di cittadinanza ci aiuti a riaprire i parchi”

Il sindaco di Cogliate Andrea Basilico ha scritto una lettera personale a tutti i residenti del paese che ricevono il Reddito di cittadinanza per...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !