HomeBOLLATESE50 anni fa la tragedia di Franco che devastò Bollate

50 anni fa la tragedia di Franco che devastò Bollate

La città di Bollate e il comune di Baranzate vivono in questi giorni un triste anniversario che tutti, o quasi, hanno dimenticato: la morte di Franco, un bambino di soli 8 anni, trovato senza vita nel boschetto di robinie tra Baranzate e Bollate.

Una tragedia che scosse l'Italia intera, al punto che la "Domenica del Corriere" del 19 settebre 1967 dedicò alla triste vicenda la copertina e un ampio servizio a firma di Vittorio Notarnicola.
Il bimbo, Franco Spoto, abitava a Milano ma quando la scuola era chiusa stava in villeggiatura dai nonni di Baranzate.


In quei boschi soleva andare con i suoi amici a giocare.

Scartata la pista di un incidente giocando con loro, gli investigatori si erano rivolti alla caccia di un maniaco: le indagini sono state lunghe e complesse, fatte di interrogatori a tutti i pedofili presenti nei registri di Bollate e Milano, fino ad arrivare in via Cavezzali a Milano da un ragioniere di 35 anni il quale non aveva un allibi e gli inquirenti raccolsero una serie di indizi che portavano alla sua colpevolezza.
Prima che il Renzi confessasse, però, passarono mesi: era dicembre quando infatti l'uomo confessò l'omocidio nel carcere di San Vittore.


Sono passati 50 annia da quel terribile fatto di cronaca nera, che a Bollate sembrano aver dimenticato quasi tutti tratte Pierino Marazzani e Daniele Boniardi, che rispettivamente hanno ricordato al nostro giornale la storia e hanno custodito gelosamente l'articolo sul Corriere del povero Fracnco.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Vince il no al Palio di Gerenzano (49 a 35): rinviato al 2022

Mentre a Uboldo è stato il parroco a decidere di non tenere il Palio delle Contrade a causa della pandemia, consultate la Curia e...

Bollate, quattro nuove telecamere multi ottiche al Parco Martin Luther King

A Bollate sono arrivate quattro nuove telecamere multi ottiche che verranno posizionate in zone particolarmente sensibili del Parco Martin Luther King con l'obiettivo di...
cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
limbiate auto villoresi

Limbiate, auto con mamma e figli nel Villoresi, vite distrutte, nessun risarcimento

Auto con madre e figli nel Villoresi, nessun risarcimento per la tragedia che ha distrutto la vita di una famiglia di Limbiate. In tanti...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !