HomeNEI DINTORNIPresi i banditi del colpo grosso all'orologeria Verga di Milano

Presi i banditi del colpo grosso all’orologeria Verga di Milano

 

La Polizia di Stato ha impiegato alcuni mesi ma alla fine è venuta a capo di una delle più grosse e spettacolari rapine avvenute quest’anno a Milano, arrestando tre banditi. Sono stati arrestati, su richiesta del PM Marcello Musso, tre italiani, B. R. di 34 anni, D.B. G. di 24 anni e A. L. di 22 anni, resosi responsabili di rapina pluriaggravata compiuta in data 4 aprile ai danni dell’orologeria “Luigi Verga Orologi & C. s.r.l.”, di corso Vercelli a Milano, uno dei più prestigiosi e storici negozi di orologi milanesi..  
Alle ore 11:25 del 4 aprile 2017 tre individui, di cui due coperti in volto con caschi da motociclista e uno con parrucca e maschera in lattice, sono entrati all’interno dell’orologeria. Gli stessi, dopo avere minacciato i presenti con una pistola e con una mazzetta, hanno infranto due teche e una vetrina e si sono appropriati di diversi orologi ivi custoditi per poi rubarne degli altri da una cassaforte. Poi, i rapinatori sono fuggiti sul retro dello stabile, allontanandosi a bordo di due scooter.
I poliziotti della Squadra Mobile di Milano hanno analizzato le immagini delle telecamere delle vie cittadine da cui è emerso che gli autori del reato sono giunti in luogo a bordo di due scooter e che gli stessi mezzi sono stati usati per la fuga e poi individuati in Largo Cavalieri di Malta.
L’attività investigativa ha permesso di individuare quale autore della rapina D. B. G., abitante nei pressi di Largo Cavalieri di Malta. Dall’analisi dei tabulati delle utenze riconducibili allo stesso, è stato accertato che una di queste, nei giorni precedenti la rapina del 4 aprile 2017, è stata in contatto con utenze in uso ai pregiudicati A. L. e B. R., risultate presenti in questo capoluogo sino alla consumazione della rapina, per poi essere localizzate, in serata, a Napoli.  L’attività tecnica d’intercettazione e quella di osservazione sul territorio operate dai poliziotti hanno consentito di stabilire e monitorare i contatti tra i tre, consentendo di riscontrare il ritorno a Milano di A. L. e B. R., documentare gli incontri con D. B. G. e appurare i costanti controlli sugli scooter utilizzati per la rapina, a dimostrazione dell’esistenza di un nuovo progetto criminoso.
L’attività investigativa ha consentito il giorno della consumazione di un’altra rapina, il 9 giugno 2017 all’Ufficio Postale di via San Gimignano n.10, di intervenire tempestivamente, sottoponendo i tre soggetti a fermo di indiziato di delitto per il reato di rapina pluriaggravata.  Le perquisizioni seguite all’arresto hanno permesso di rinvenire e sequestrare indumenti e scarpe compatibili con quelli indossati da uno dei rapinatori dell’orologeria Verga. Poi le indagini hanno portato all’emissione, nei giorni scorsi, dell’ordine di arresto.
IL VIDEO RESO PUBBLICO DALLA POLIZIA:
http://www.poliziadistato.tv/c_rxdgXC2uNU

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

isotta fraschini saronno

Saronno, il futuro dell’ex Isotta-Fraschini condiviso con i cittadini

Due incontri pubblici per ragionare sul futuro dell’ex Isotta Fraschini di Saronno. Martedì 25 gennaio è in programma il primo dei due appuntamenti di...

Paderno, multa da 400 euro al conducente di un pullman: ha abbattuto un passaggio...

È stato individuato chi ha danneggiato qualche giorno fa il passaggio a livello di Palazzolo a Paderno Dugnano. Nel giro di poche ore la...

Senago, Francesca Mamè sogna Miss Italia: “Le mie origini e quelle critiche dopo Miss...

Si chiama Francesca Mamè, ha 18 anni, ed è Miss Lombardia dallo scorso ottobre. Vive a Senago e con lei abbiamo fatto quattro chiacchiere...

Cislago, incendio in pieno centro, brucia l’ex Casa del popolo | FOTO

Incendio in un edificio storico del centro a Cislago. Verso le 10 l’allarme per fiamme e fumo dall’ex Casa del Popolo in via 4...

L’incidente aereo a Cislago rimane un mistero: scherzo o un meteorite?

Resta il mistero sulla segnalazione di caduta di un velivolo ieri a Cislago, in fondo alla via Cavour (dove si trova la fontana all'incrocio...

Erba, treno travolge auto al passaggio a livello, morto un uomo | FOTO

Un uomo di 57 anni è morto sul colpo questa mattina poco prima delle 9 ad Erba in seguito all’impatto di un’auto con un...
rovello vigili del fuoco

Rovello Porro, auto contro il guard-rail a lato della ferrovia

Momenti di paura ieri sera a Rovello Porro per un’auto fuori controllo finita contro il guard-rail che costeggia la linea ferroviaria Saronno-Como. L’incidente si è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !