HomeBUONO A SAPERSIPrimo trapianto della testa: un grosso dubbio

Primo trapianto della testa: un grosso dubbio

 I siti e i giornali di tutto il mondo in questi giorni hanno dato notizia che è riuscito in Cina il primo trapianto di testa da un corpo a un altro, per ora effettuato utilizzando due cadaveri ma che presto potrebbe avvenire su viventi, come confermato ufficialmente a Vienna nel corso di una conferenza stampa dal neurochirurgo italiano Sergio Canavero (nella foto).

Da un punto di vista scientifico è una notizia eccezionale e una soddisfazione per il contributo italiano a questa impresa, ma dal punto di vista linguistico ci sorge un grosso dubbio.

Provate a immaginare se foste voi il paziente e vi dicessero: “Le facciamo il trapianto della testa”. Cosa rispondereste? “Scusate, un momento… cerchiamo di capirci!”. La domanda che sorge inevitabile è la seguente: è giusto parlare di “trapianto di testa” o non è piuttosto giusto parlare di “trapianto di corpo”?

Ciò che definisce una persona risiede nella testa: il cervello, le idee, i pensieri, la personalità… Se trapiantiamo la testa a un individuo, si otterrà un individuo diverso, o no?

Se cerchiamo su Wikipedia il significato della parola “trapianto”, otteniamo: “Il trapianto è un intervento chirurgico che prevede la sostituzione di un organo o di un tessuto con un altro prelevato dallo stesso individuo (omotrapianto o autotrapianto), da un altro individuo (allotrapianto) o da un individuo di specie diversa (xenotrapianto)”.

Non è dunque è più corretto parlare di “trapianto di corpo”, anziché di “trapianto di testa”? Io mi tengo la mia testa e mi trapiantate il corpo di un altro. Giusto per evitare spiacevoli fraintendimenti…


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
caronno danni temporale

Vento e temporale, danni a Caronno Pertusella e pianta caduta sulla Milano-Meda

Numerosi interventi dei Vigili del fuoco nella nostra zona per il maltempo di questo pomeriggio, domenica 20 giugno. Situazioni più critiche nella zona tra...

Biassono, i Vigili del Fuoco salvano uno scoiattolo caduto dentro una canna fumaria |...

Oggi, domenica 20 giugno, alle ore 8.30 intervento di soccorso particolare nel Comune di Biassono, in Via Alberto da Giussano 26B, per il recupero...
carabinieri chiusura locale

Rapinata gioielleria a Saronno, persa la refurtiva durante la fuga

Due rapinatori di una gioielleria in fuga, perdono la refurtiva inseguiti da passanti e carabinieri, e adesso sono ricercati. E' successo a Saronno questo pomeriggio...

Piove al palasport di Caronno, il Volley: “Rischiamo il prossimo campionato”

Ogni volta che c’è un temporale, continua a piovere dal tetto del palasport di Caronno Pertusella, col risultato che le partite di basket e...

Omicidio ad Arese, in casa anche i tre figli della coppia che hanno dato...

C’erano anche i tre figli della coppia questa mattina in casa ad Arese, dove un uomo di 41 anni ha ucciso a coltellate la...
Solaro investiti

Solaro, marito e moglie investiti sulla Saronno-Monza

Due persone sono state investite questa mattina a Solaro, sulla Saronno-Monza davanti alla Farmacia Comunale n.1. L’incidente si è verificato poco dopo le 9,15 in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !