Home BRIANZA Rimprovera il figlio del vicino, lo accoltellano e gli sfasciano l'auto

Rimprovera il figlio del vicino, lo accoltellano e gli sfasciano l’auto

Pare che sia nato tutto da un rimprovero al figlio del vicino: la reazione è stata una coltellata all’addome e l’auto distrutta a calci e bastonate. E’ successo nella tarda serata di ieri a Limbiate, in via Grandi, quartiere Villaggio Giovi.
Quando i carabinieri e l’ambulanza sono giunti sul posto dopo la chiamata di emergenza, hanno trovato un 45enne rumeno accasciato a terra in un lago di sangue, all’interno del condominio in cui vive. L’uomo è stato trasferito in ambulanza all’ospedale San Gerardo di Monza.

I carabinieri hanno ricostruito l’accaduto: tutto sarebbe partito da un rimprovero rivolto dal rumeno al figlio 17enne del vicino di casa, di origine moldava, non è chiaro per quali motivi. Sta di fatto che il padre del ragazzo, un 42enne, insieme ad un altro parente non ancora chiaramente identificato, ha reagito malamente al rimprovero, alzando le mani contro il rumeno. Ad un certo punto è comparso anche un coltello che ha colpito l’uomo all’addome.

Mentre il ferito veniva trasportato in ospedale, gli altri due si sono accaniti contro la sua auto, una vecchia Audi station wagon parcheggiata in strada, distruggendo i vetri e ammaccando la carrozzeria.

I carabinieri sono sulle tracce del moldavo fuggito, ricercato con l’accusa di lesioni aggravate, mentre gli altri due sono stati denunciati per aggressione e danneggiamenti. Le condizioni del ferito, in ospedale, sono apparse meno gravi del previsto e lui stesso ha rifiutato il ricovero.



SPAZIO DISPONIBILE

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

saronno scuola infanzia marzorati

Saronno, dopo la primaria, la scuola d’infanzia, ladri nella notte alla Don Marzorati

Scuole materne come le elementari: dopo i colpi in rapida successione delle settimane scorse, ieri sera, intorno alle 22, i ladri si sono introdotti...

Coprifuoco a Natale e Capodanno, “pranzi e cene con conviventi”: le ipotesi del nuovo...

Coprifuoco dalle 22 alle 6, ma soprattutto "pranzi e cene con conviventi", come riporta il Corriere. Sono queste alcune delle ipotesi del nuovo Dpcm...

Covid, in arrivo a Caronno un punto tamponi con tariffe agevolate

Il consiglio comunale di Caronno Pertusella ha approvato ieri sera, in modalità a distanza, l’istituzione di un punto tamponi Covid “drive through”. Sarà aperto...

Cesate, ripartono i lavori di riqualificazione del Villaggio Ina

Sono ripartiti questa settimana i lavori di riqualificazione del Villaggio Ina a Cesate. Nonostante le difficoltà causate dalla seconda ondata di covid, i cantieri...
Milano-Meda cantiere

Milano-Meda: lo sfalcio del verde provoca code e rallentamenti da Lentate fino a Paderno

Forti disagi alla circolazione sono segnalati anche oggi sulla Milano-Meda a causa dei lavori in corso per la manutenzione del verde. La Provincia di Monza...

Meteo: neve in arrivo a quote basse, fiocchi bianchi possibili anche tra Milano, Monza...

Questione di ore e  la neve potrebbe fare la sua comparsa dalle nostre parti. Le previsioni  meteo concordano nell'indicare tra stasera e domani le...

“Amazon non è il padrone di Uboldo”: arrivano i dischi orario anti-corrieri

“Amazon non è padrona del nostro paese”, tuona il capo dei vigili di Uboldo, Alfredo Pontiggia, annunciando un provvedimento che si potrebbe battezzare anti-Amazon:...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !