HomeEDITORIALIL'Italia, la Svezia e... i baristi

L’Italia, la Svezia e… i baristi

In questi giorni in Italia non si è parlato d’altro: tutti a commentare l’eliminazione della Nazionale Italiana di calcio dai Mondiali di Russia 2018. Io probabilmente mi intendo di calcio come un esquimese si intende di cactus, per cui non oso addentrarmi in commenti tecnici.

Tuttavia, l’eliminazione dei nostri da parte dei determinatissimi svedesi mi ha gettato addosso una grande tristezza.

Mi rattrista molto questa eliminazione, non per il calcio in sé (che probabilmente in Italia è troppo viziato e tatuato) ma per l’indotto che i Mondiali si portano dietro.

Mi spiace per i bar che, in occasione delle partite dell’Italia, la prossima estate si sarebbero affollati di clienti, mi spiace per le pizzerie, per i giornalai, per le agenzie di viaggi, per i rivenditori di televisori, tutta gente che lavora e a cui l’Italia ai Mondiali avrebbe dato una bella boccata d’ossigeno. E mi spiace per l’immagine del nostro Paese: mentre tutti la prossima estate saranno a tifare per la propria Nazionale, noi saremo la barzelletta dai Mondiali.

Ma mi spiace soprattutto questo: dopo aver dichiarato che la nostra eliminazione sarebbe stata un’apocalisse, nessuno ha avuto la dignità di dimettersi un minuto dopo il fischio finale.

Non si è dimesso l’allenatore né il capo della Federazione. L’uno è stato esonerato (ma non si è dimesso), l’altro resta in sella. Perché la dignità in Italia conta come il due di picche a briscola. Per questo hanno vinto gli svedesi.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

isotta fraschini saronno

Saronno, il futuro dell’ex Isotta-Fraschini condiviso con i cittadini

Due incontri pubblici per ragionare sul futuro dell’ex Isotta Fraschini di Saronno. Martedì 25 gennaio è in programma il primo dei due appuntamenti di...

Paderno, multa da 400 euro al conducente di un pullman: ha abbattuto un passaggio...

È stato individuato chi ha danneggiato qualche giorno fa il passaggio a livello di Palazzolo a Paderno Dugnano. Nel giro di poche ore la...

Senago, Francesca Mamè sogna Miss Italia: “Le mie origini e quelle critiche dopo Miss...

Si chiama Francesca Mamè, ha 18 anni, ed è Miss Lombardia dallo scorso ottobre. Vive a Senago e con lei abbiamo fatto quattro chiacchiere...

Cislago, incendio in pieno centro, brucia l’ex Casa del popolo | FOTO

Incendio in un edificio storico del centro a Cislago. Verso le 10 l’allarme per fiamme e fumo dall’ex Casa del Popolo in via 4...

L’incidente aereo a Cislago rimane un mistero: scherzo o un meteorite?

Resta il mistero sulla segnalazione di caduta di un velivolo ieri a Cislago, in fondo alla via Cavour (dove si trova la fontana all'incrocio...

Erba, treno travolge auto al passaggio a livello, morto un uomo | FOTO

Un uomo di 57 anni è morto sul colpo questa mattina poco prima delle 9 ad Erba in seguito all’impatto di un’auto con un...
rovello vigili del fuoco

Rovello Porro, auto contro il guard-rail a lato della ferrovia

Momenti di paura ieri sera a Rovello Porro per un’auto fuori controllo finita contro il guard-rail che costeggia la linea ferroviaria Saronno-Como. L’incidente si è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !