HomeBUONO A SAPERSIIl centro tattoo e piercing più grande d'Italia è a Milano e...

Il centro tattoo e piercing più grande d’Italia è a Milano e festeggia il primo Natale

Hive Tattoo Art Gallery il grande spazio dedicato al mondo del tattoo, si prepara a festeggiare il suo primo Natale a Milano tra arte, passione e cultura del tatuaggio.
Hive Tattoo Art Gallery si trova in via Pirano 9, a Milano in quella NoLo (North of Loreto) e ha aperto in ottobre di quest’anno. Il centro sta diventando il polo d’attrazione per tutto ciò che è avanguardia intelligente.
Il centro vanta 250 mq con 8 postazioni tattoo, 1 piercing lounge in collaborazione con Wildcat, marchio tedesco leader mondiale di gioielli per piercing, un laboratorio artistico e un angolo dove verranno venduti i gioielli Nove25 con una nuova linea creata in esclusiva per Hive.
Hive Tattoo è un traguardo dei tatuatori professionisti che l’hanno concepito: Luigi Marchini, Andrea Lanzi, Lorenzo Di Bonaventura tre amici nella vita e complementari nell’arte, cementati dal rispetto e dall’ammirazione reciproca, che hanno deciso di unire le forze e le singole esperienze pluridecennali per dar vita a un centro che non assomigli a nessun altro, il più grande in Italia.

Luigi è specializzato in tatuaggi Maori e tribali, Andrea nei “realitional”, ovvero nei realistici, tradizionali e colorati (new school), Lorenzo nei realistici in bianco e nero.
Il team, grazie a una rosa di collaboratori top, può garantire anche un “lettering” perfetto, un “ornamentale”, un “giapponese” o un “neo-traditional”, con altrettanta competenza.
Ed è così che il 23 dicembre dalle 14 alle 19.30 sarà possibile regalarsi per Natale un piccolo flash di varie dimensioni.
E’ comunque possibile acquistare, sin da subito, una speciale Gift Card, da regalare per Natale, o per un’occasione speciale, per un bellissimo tatuaggio da Hive Tattoo.
“L’obiettivo per noi – ha dichiarato Luigi Marchini – è di diventare un punto di riferimento per chi desidera un lavoro di altissimo livello, ed è chiaro che, trattandosi di un’arte che si porta addosso, che dipinge ricordi o speranze, affidarsi al top sia quanto di più sensato si possa fare.”
Hive Tattoo, non un semplice negozio ma un hub dove evolversi e sperimentare.

Non a caso il logo disegnato da Andrea Lanzi rappresenta un alveare che forma un cuore, a significare la volontà di lavorare insieme e di cooperare con chiunque sappia apportare idee ed entusiasmo, con una sola discriminante, però: che si lavori con passione.
Hive si pone anche come laboratorio e galleria.
La galleria infatti ospiterà, a rotazione, opere di artisti emergenti, fin dall’inaugurazione e il laboratorio, attrezzato con un torchio per incisione e spazi dedicati, accoglierà gli studenti dell’Accademia di Belle Arti e delle scuole che abbiano voglia di cimentarsi e di “respirare” un’atmosfera diversa, stimolante e unica in città.
Ogni mese la galleria proporrà nuove mostre, nuovi artisti ed eventi collaterali legati al mondo dell’arte.
Attualmente è on air la mostra Max Ferrigno Art Show che è stata inaugurata sabato 11 novembre e durerà fino al 12 dicembre.

[adrotate banner = “5”]
Dal 16 dicembre fino al 12 gennaio 2018, Hive tattoo art Gallery ospiterà invece la mostra “Emozioni Istantanee” dell’artista Demis Martinelli.
Il laboratorio diventerà un punto di riferimento per i giovani artisti e studenti, dove verranno organizzati workshop sull’incisione, sulla pittura e sul tatuaggio.
“Vogliamo dare un segnale forte alla città di Milano: è artistica la nostra visione, è artistica la nostra location ma il servizio, per chi vuole portarsi l’arte addosso, deve sempre coniugare il massimo della creatività con il massimo della serietà.” Luigi Marchini e i suoi soci hanno le idee chiare e un talento generoso: non resta che accorrere da Hive come api sul miele. Fedez ed Emis Killa tanto per citarne alcuni, si sono già affidati a loro.

Sfoglia la nostra edizione digitale


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Positivo al Covid lo trovano a Sesto, denunciato 45enne di Bollate: “Vado a fare...

Positivo al Covid viene trovato a 20 chilometri da casa. Per questo un 45enne di Bollate è stato denunciato a Sesto San Giovanni. Si...

Covid Lombardia, brusca frenata dei contagi, tasso di positività dimezzato in 12 giorni

Brusca frenata dei contagi in Lombardia. Il dato fornito oggi dalla Regione segna un tasso di positività dell’ 11,8% sui 319.123 tamponi effettuati, ovvero...

Bollate, a lezione di impresa con il progetto “Cultura in Bolla”

Da febbraio prenderà il via a Bollate "CULTURA IN BOLLA", il progetto finalizzato a favorire l’occupazione, l’inclusione sociale e la creazione d’impresa nei quartieri...
Garbagnate chiesa ex ospedale

Garbagnate, ripulita la chiesa devastata dell’ex ospedale | FOTO

E' stata ripulita la chiesa devastata dell’ex ospedale di Garbagnate. L’ex ospedale di Garbagnate, lo abbiamo scritto più volte, sta purtroppo andando in rovina a...

Paderno, l’omaggio a Gae Aulenti: la biblioteca punta al restyling green. “Così il futuro...

La biblioteca Tilane di Paderno Dugnano punta a un restyling da mezzo milione di euro. La giunta Casati candida il progetto ‘Tilane idee senza confini’...
scuola ultimo giorno

Bollate: arriva un nuovo spazio “gioco e compiti”, l’iniziativa di QR-Lab per il doposcuola

Da martedì 25 gennaio a Bollate prenderà il via la nuova iniziativa di QR-LAB Laboratorio di Rigenerazione urbana di Quartiere destinata ai bambini e...
banditi rapinano hotel

Tre banditi rapinano un hotel e bruciano l’auto a Cormano

Tre banditi rapinano un hotel e bruciano l’auto a Cormano Passano da Cormano le indagini su una clamorosa rapina commessa la sera di sabato scorso...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !