HomeEDITORIALIChe vergogna

Che vergogna

Se i milanesi fossero gente sanguigna, Milano chiederebbe di uscire dall’Unione Europea.

Sì, perché Milano è senza dubbio la città più europea tra le metropoli italiane, però è la città più snobbata dall’Europa.

Sarebbe interessante sapere quanti soldi delle nostre tasse vanno a nutrire le grasse casse della Ue e quanti soldi ritornano indietro a Milano e alla Lombardia: dai pochi dati che abbiamo, la differenza è abissale.
Lunedì avremmo potuto rimediare a questo sbilanciamento: la Ue doveva decidere a quale città europea assegnare l’Agenzia del farmaco, che significa quasi mille lavoratori e un volume d’affari stimato in un miliardo e mezzo di euro all’anno. Milano era la favorita, ma alcuni Stati spingevano per Bratislava, poiché i Paesi dell’Est non hanno nessuna agenzia.
Se avesse vinto Bratislava, sarebbe stato un verdetto accettabile, onesto. Invece no, ha vinto la ricchissima Amsterdam, che ha saputo conquistare (comprare?) i voti nel ballottaggio decisivo, Spagna inclusa: è riuscita a finire a pari voti con Milano, a quel punto si è affidato tutto alla sorte e la dea bendata, manco a dirlo, ha premiato gli olandesi.
Il commento di tutti è stato “Che sfortuna!”, il commento mio è “Che vergogna!”.
E’ una Ue che premia i ricchi, quelli che comandano, e lascia noi come una periferia. Noi l’agenzia l’avremmo messa al Pirellone, Amsterdam non si sa. Ma l’Unione Europea non sa decidere e si affida ai bussolotti, e mi dà sempre di più l’idea di essere una Disunione Europea.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Origgio nel circuito “Ville aperte in Brianza”: visite guidate a Villa Borletti e...

Quest’anno anche Origgio partecipa alla manifestazione “Ville aperte in Brianza”, organizzata dalla Provincia di Monza e Brianza e giunta alla sua 19ma edizione. Hanno...
solaro rotatoria

Solaro, auto ribaltata nella rotatoria, anche un bambino tra i feriti

Un incidente nella rotatoria, con auto ribaltata, ha provocato il ferimento di tre persone questa mattina a Solaro, tra cui un bambino di 12...
gianetti 0408

Gianetti, nessun accordo, tutti licenziati: rabbia dei sindacati contro azienda e Ministero

Una riunione fiume, durata oltre 12 ore, venerdì in Regione Lombardia, non è servita a trovare una soluzione meno drastica per i 152 lavoratori...

Paderno, venerdì sera di fuoco a Palazzolo: in fiamme un’auto abbandonata

Venerdì sera in fiamme a Paderno Dugnano. Poco dopo le 20:30 è andata a fuoco una vecchia Jaguar in sosta in via Faverio Pogliani....

Paderno, un’altra auto chiusa nel passaggio a livello: ritardi a Palazzolo

Auto chiusa nel passaggio a livello di Palazzolo nuovo disagi all’altezza di Paderno Dugnano. Attorno alle 18:30, un’auto è rimasta chiusa nella sede ferroviaria...
draghi green pass

Obbligo di Green pass al lavoro, tutte le regole del nuovo decreto

E’ stato approvato ieri il nuovo decreto del Governo che estende l’obbligo di Green Pass per tutti i lavoratori, dal settore pubblico a quello...
prima pagina notiziario

Dolore per la morte di 3 giovani donne; il tram tra Garbagnate, l’ex Alfa...

Il nuovo numero del Notiziario si apre con tre storie tragiche che hanno per protagoniste tre giovani donne. Vicende molto diverse tra loro ma...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !