HomeBUONO A SAPERSILe liberatorie per l'uscita autonoma da scuola adesso dovranno essere accolte dai...

Le liberatorie per l’uscita autonoma da scuola adesso dovranno essere accolte dai dirigenti

uscita autonoma

E’ notizia fresca del 1 dicembre quella dell’aggiornamento sulla petizione nazionale rivolta al presidente del consiglio dei ministri,  Paolo Gentiloni,  sulle modifiche legislative in merito all’uscita da scuola per studenti di media inferiore.

Quindi ora le liberatorie per l’uscita autonoma da scuola dovranno essere accolte dai dirigenti scolastici e i nostri ragazzi potranno rientrare a casa autonomamente anche se minori di 14 anni.

L’emendamento che assegna   valore alle liberatorie dei genitori  esentando i dirigenti e gli insegnanti dal controllo dei ragazzi all’uscita da scuola è stato infatti approvato all’interno della legge di conversione del decreto relativo alla materia finanziaria.

Pertanto è legge. A questo punto i dirigenti possono usare le precedenti liberatorie o richiederne delle nuove e finalmente i nostri ragazzi avranno la possibilità di uscire da scuola e tornare in maniera indipendente a casa alla fine delle lezioni.

E’ però già giunta qualche segnalazione da parte di alcuni genitori che pur avendo presentato la liberatoria si sono sentiti rispondere dalla scuola che il format di liberatoria deve essere inviato prima all’Avvocatura dello Stato per un parere.
Tutti comunque si augurano che la questione sia definitivamente chiusa.

Adesso quindi saranno i genitori a scegliere se lasciare che i figli rientrino a casa da soli dopo le lezioni oppure se preferiscono andare a prenderli al termine dell’orario scolastico.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Tokyo 2020, le lombarde Cesarini-Rodini oro nel canottaggio

Brilla l’Italia del canottaggio che al fotofinish ha conquistato la medaglia d'oro nel doppio pesi leggeri donne. Alle Olimpiadi di Tokyo 2020 la coppia...

A Caronno raffica di furti di biciclette. E qualcuno riconosce la sua per strada…

Due settimane fa è stato presentato il progetto “Fli”, promosso da Fnm, FerrovieNord e Trenord insieme con Regione Lombardia, che prevede la realizzazione di...

Lombardia, bus incendiato a Varenna. Il riconoscimento del Consiglio regionale a Mascetti e Lo...

Un lungo e affettuoso applauso di tutto il Consiglio regionale ha accolto Mauro Mascetti e Giovanni Lo Dato, ospiti questa mattina a Palazzo Pirelli nell’Aula del parlamento...

Uboldo, un euro a pizza per far tornare a sorridere Jessica

In questi giorni sono tutti mobilitati per aiutare Jessica Di Ciommo, la 28enne di Uboldo che si trova in stato vegetativo da quando è...

Rho, carabinieri inseguono auto che tenta di investirli, poi sparano per fermarla

I carabinieri di Rho hanno inseguito un veicolo in fuga e sparato per bloccarlo dopo che il conducente aveva speronato l’auto dei militari e...
Novate merce sequestrata

Novate Milanese, merce sequestrata nel magazzino da incubo | FOTO

Merce sequestrata nel magazzino-incubo a Novate Milanese. La Polizia locale novatese, al termine di un’indagine che aveva preso origine a fine maggio, ha compiuto settimana...
Bollate incendio box

Bollate, incendio nei box delle case comunali: preoccupazione tra i residenti

Incendio nei box delle case comunali a Bollate. E la preoccupazione cresce dopo questo episodio, dal momento che come riferiscono i residenti “La situazione di...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !