HomeEDITORIALIL'Italia va al contrario

L’Italia va al contrario

Settimana scorsa il Notiziario ha scritto di alcuni extracomunitari che hanno occupato un appartamento privato in un palazzo. Il proprietario ha chiamato i carabinieri ma questi, senza un mandato del giudice, non hanno potuto procedere allo sgombero.

Parlando poi col titolare di uno studio legale, ci ha confermato con amarezza: “Si figuri, anni fa hanno occupato una casa di mia proprietà (in cui vivevo!) e, pur avendo uno studio legale, ho impiegato tre anni e mezzo a ottenere lo sgombero perché c’era una donna incinta”.

Tre anni e mezzo in cui, ovviamente, ha dovuto pagare le tasse su quella casa occupata.
Se fossimo in un regime comunista, occupare case avrebbe senso; se il popolo italiano avesse scelto come forma democratica il comunismo, sarebbe giusto agire così.

Ma il popolo italiano ha scelto il liberismo, che prevede la proprietà privata e la sua tutela. Perché, allora, chi ha una proprietà privata non deve avere il diritto di vederla tutelata? E soprattutto: perché il proprietario deve ricorrere alla Magistratura per far intervenire i carabinieri, anziché essere chi la occupa che, una volta sfrattato dalla casa occupata, ricorra al Magistrato se ritiene che siano stati lesi i suoi diritti? L’Italia mi sembra tanto un Paese che va al contrario.
E, ciliegina sulla torta, poco fa ho saputo che nello stesso palazzo in cui è stato occupato l’appartamento, nei giorni scorsi ne è stato occupato un secondo, sempre da extracomunitari. Viva l’Italia, viva il comunismo “fai da te”.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Caronno, paura in piazza Pertini: precipitano le piastrelle del passaggio rialzato

Attimo di forte spavento stamattina, poco prima delle 9, in pizza Pertini a Caronno Pertusella quando diverse piastrelle si sono staccate dal passaggio pedonale...
limbiate william chiappa

Limbiate, tutta l’Italia in “Ciao” al via la sfida di William

Partenza da Predoi (Bolzano), il comune più a Nord d’Italia, arrivo a Porto Palo di Capo Passero, il comune più a Sud d’Italia (esclusa...

Paderno Dugnano, maxi rissa fra albanesi al Villaggio Ambrosiano: 30enne ferito da un coccio...

Ci sono due feriti nella maxi rissa scoppiata in mezzo alla strada nella periferia di Paderno Dugnano. Si conterebbero almeno una decina di persone...

Lombardia cambia ancora: ok al cambio vaccino dopo Astrazeneca. I dubbi di insegnanti...

La Regione Lombardia ha cambiato posizione nel giro di poche ore sul richiamo del vaccino AstraZeneca per le persone che hanno meno di 60...
Limbiate vaccino

Vaccino AstraZeneca, Lombardia sospende richiamo a chi ha meno di 60 anni, in...

In Regione Lombardia sono al momento sospesi i richiami per le persone con meno di 60 anni che hanno ricevuto il vaccino AstraZeneca come...

Paderno Dugnano, ponte chiuso tra Incirano e Nova Milanese: calcinacci sulla Milano-Meda

Chiuso il ponte della Milano-Meda tra Incirano e Nova Milanese. E' il secondo cavalcavia chiuso "in via precauzionale" a Paderno Dugnano in pochi giorno....
vaccino

Stop Astrazeneca per gli under 60: seconda dose con Pfizer o Moderna

Il vaccino Astrazeneca d’ora in avanti sarà somministrato solo a persone dai 60 anni in su. Lo ha stabilito una circolare del ministero della...
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !