Home CRONACA - Aggredì l'amico e violentò la sua compagna, individuato e arrestato

Aggredì l’amico e violentò la sua compagna, individuato e arrestato

carabinieriHa aggredito l’amico in casa sua, poi con la minaccia di un coltello, ha violentato la sua compagna ed infine è fuggito in Francia. Ma è stato individuato ed arrestato ed ora si trova in carcere a Torino.

I Carabinieri della Compagnia di Legnano (MI), in collaborazione con gli agenti della Polizia nazionale francese, hanno dato esecuzione ad Annecy (Francia) ad un Mandato di Arresto Europeo emesso dal Gip del Tribunale di Busto Arstizio (VA) nei confronti di un 29enne marocchino, residente in Spagna e già domiciliato a Turbigo (MI), ritenuto responsabile di violenza sessuale, rapina e spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina.

L’arresto è giunto al culmine di una serrata attività di indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Busto Arsizio (VA) e condotta dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Legnano e da quelli della Stazione di Castano Primo (MI), su questi efferati delitti commessi dal 29enne nella notte tra il 21 ed il 22 novembre a Turbigo.

In particolare, il malvivente, presso l’abitazione di una coppia di conoscenti e del loro figlio di un anno e mezzo, dapprima ha ceduto della cocaina all’amico, per poi aggredirlo a bastonate senza alcun apparente motivo. Successivamente, sotto la minaccia di un coltello, ha abusato sessualmente della donna facendosi consegnare le chiavi della loro auto e fuggendo in Francia.

Nel paese transalpino, nei pressi della cittadina di Annecy, nell’Alta Savoia, il 23 novembre scorso, grazie alla collaborazione con Interpol e con il Centro di Cooperazione della Polizia Doganale di Modane (Francia), il malfattore veniva bloccato dagli agenti della Polizia Nazionale francese mentre dormiva a bordo dell’autovettura rapinata, in possesso di alcuni oggetti sottratti alla coppia.

L’arrestato è stato estradato nel pomeriggio di ieri e preso in consegna dagli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Bardonecchia (TO), i quali hanno provveduto alla notifica dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere e al suo accompagnamento presso la Casa Circondariale “Le Vallette” di Torino.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

prima pagina Notiziario

Brumotti contro lo spaccio tra Senago e Bollate; vaccini antinfluenzali finiti | ANTEPRIMA

L’apertura della nuova edizione del Notiziario è affidata questa settimana all’incursione di Vittorio Brumotti dalle nostre parti, a caccia di spacciatori di droga. Il...

Nuovo Dpcm, Conte: “A Natale e Capodanno non ricevete persone non conviventi”

Coprifuoco, spostamenti vietati, pranzi e cene ridotti. Queste le novità nel nuovo Dpcm in vigore da oggi fino a metà gennaio per tutte le...
alpini caronno

Gli Alpini di Caronno aiutano i commercianti: scatta la consegna dei cesti di Natale

“#ioacquistoinpaese” è lo slogan promosso dal Gruppo Alpini di Caronno Pertusella e Bariola per sostenere e aiutare i commercianti duramente colpiti dall’ennesimo lockdown. I volontari...
neve strada

Meteo: neve in arrivo nella notte, fine settimana di piogge

Possibilità di precipitazioni nevose nelle prossime ore tra Milano, Monza e Varese. Come è accaduto già mercoledì, le condizioni propizie per la neve ci...
Limbiate droga

Limbiate, 80 kg di droga tra l’auto e la cantina, 36enne arrestato dalla Polizia

Gli agenti della questura di Monza, hanno arrestato mercoledì sera un limbiatese di 36 anni scoperto con 25 kg di marijuana in macchina a...
Polizia milano

Alle Poste con documenti falsi per avere il reddito di cittadinanza, la Polizia arresta...

Ieri pomeriggio, in due diversi uffici postali di Milano, la Polizia di Stato ha arrestato 3 persone per il reato di tentata truffa aggravata...

Spaccio a Bollate, fermato dai Carabinieri un 23enne con 11 dosi di cocaina

Nella serata di ieri 2 dicembre, i Carabinieri di Bollate, durante un giro di perlustrazione, hanno arrestato un ragazzo italiano classe 1997 per possesso...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !