Home BOLLATESE Malati terminali, la novità della cura al domicilio con Samsung

Malati terminali, la novità della cura al domicilio con Samsung

 

 

Il primo paziente è ragazzo affetto da una rara malattia. Dalla sua abitazione, dove è in cura, i genitori potranno comunicare sempre ed in tempo reale con medici e infermieri dell’Unità Operativa di cure palliative.

Il tutto grazie alla “telemedicina specialistica”, uno dei primi progetti in Italia, messo a punto dall’ASST Rhodense che, a seguito di invito a presentare la propria proposta a più operatori economici, ha selezionato Overmob e Samsung Electronics Italia.

Una stretta e importante collaborazione che ha permesso di realizzare di una piattaforma tecnologica che consente l’interazione in tempo reale tra i malati terminali, o le loro famiglie, ed il personale medico ed infermieristico presenti sempre nelle centrali operative di Bollate e Rho .

“La presa in carico domiciliare 24 ore su 24, dei pazienti in fase terminale di malattia, si concretizza attraverso un modello gestionale che ha nella continuità di cura tra ospedale e territorio l’elemento qualificante, ed al contempo imprescindibile, per la corretta ed efficace erogazione delle Cure Palliative Domiciliari.

L’equipe multiprofessionale della Unità Operativa di Cure Palliative (UOCP) della ASST Rhodense ogni anno assiste a domicilio circa 600 pazienti affetti da patologie inguaribili, ai quali viene garantita gratuitamente la fornitura diretta di ausili, presidi, farmaci ed assistenza medico-infermieristica per tutte le 24 ore

L’avvio del progetto di Telemedicina Specialistica, in un paziente pediatrico in carico alla UOCP, rappresenta una risposta efficace al sempre crescente bisogno di continuità di cura nei quadri clinico-assistenziali più complessi, caratterizzati da un più alto grado di fragilità” afferma Michele Sofia direttore del Dipartimento Funzionale Interaziendale di Cure Palliative e Terapia del Dolore dell’Asst Rhodense .

“Questo progetto innovativo, applicato in un setting di Cure Palliative Domiciliari, favorisce l’ implementazione ed il miglioramento delle sinergie operative tra Ospedale e Territorio garantendo un modello assistenziale, tecnologicamente avanzato ed innovativo, di presa in carico globale del malato e della sua famiglia” commenta Ida Ramponi, direttore generale.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Fermi a comprare droga in macchina, rischio incidenti a Origgio e Uboldo

“Continuiamo a rischiare incidenti per colpa di chi si ferma a comprare droga”. Si moltiplicano le segnalazioni di automobilisti esasperati da quanto sia divenuta...
lavori strada

Milano-Meda: cantieri mobili di giorno e chiusure di notte per manutenzione

Riprendono da stanotte i cantieri sulla Milano – Meda per attività di manutenzione straordinaria e per le indagini previste nell’operazione ponti sicuri. I controlli sotto...
vaccino sindaci

Vaccino: Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano lo fanno in proprio, nella sede della Croce...

Da questo pomeriggio gli anziani over 80 di Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano Laghetto, stanno ricevendo la vaccinazione anti-Covid dal loro medico di base,...
carabinieri controllo Groane

Carabinieri travestiti da runners prendono pusher 22enne tra Solaro e Limbiate

Nella giornata di sabato 6 marzo i Carabinieri del Nucleo operativo di Saronno hanno arrestato un 22enne di origine marocchina per spaccio di sostanze...

8 marzo, “Just Like a woman” uno spettacolo sull’universo femminile col patrocinio di Saronno

«Femminicidio fenomeno impressionante, scuote la coscienza del paese». Lo ha detto questa mattina il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al...

Covid, Draghi valuta l’idea di una super zona rossa per tutta Italia da settimana...

La situazione covid in Italia è tornata a complicarsi ulteriormente nelle ultime settimane e, nonostante le misure restrittive prese negli ultimi giorni (tra cui...

Troppo difficile lavorare a casa? A Origgio si può fare smart-working a Villa Borletti

Possono essere tanti gli ostacoli allo smart-working: figli a casa da scuola che hanno bisogno di attenzioni, rumori e vociare continui, incombenze domestiche varie....
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"