Home CRONACA - Soldi per "liberare" il nipote, arrestato truffatore di anziani

Soldi per “liberare” il nipote, arrestato truffatore di anziani

L’ennesimo truffatore di anziani è stato arrestato dai carabinieri a Milano. La tecnica era quella ormai ben nota: telefonata alla persona anziana, sola ed indifesa, che segnala il problema di un famigliare, spesso il nipote, trattenuto dai carabinieri perché responsabile di un incidente, per il quale è necessario pagare subito una certa somma di denaro ad un avvocato.

I carabinieri del Comando Provinciale di Milano hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Milano nei confronti di un 37enne italiano, già noto alla Giustizia, ritenuto responsabile di truffa aggravata.

La misura giunge a coronamento dell’attività condotta dai militari della squadra anti-truffe del Nucleo Investigativo sulla scorta degli elementi raccolti nell’ambito dell’analisi di alcuni episodi di truffa agli anziani consumati nel capoluogo.
Gli accertamenti condotti hanno permesso di individuare l’uomo come autore di 8 episodi, consumati tra il 27 aprile e il 20 giugno scorsi, ai danni di donne dai 70 agli 85 anni, alle quali sono stati portati via oltre 17mila euro in contanti e preziosi per un valore stimato di oltre 25mila euro.

Le truffe, consumate in diverse zone della città, sono state tutte messe a segno con il medesimo modus operandi che prevedeva un contatto telefonico con le vittime, nel corso del quale dapprima un falso avvocato e poi un sedicente maresciallo dei Carabinieri comunicava la necessità di consegnare denaro e gioielli ad un emissario, al fine di poter procedere al rilascio di un famigliare trattenuto presso una caserma dei Carabinieri in quanto responsabile di un sinistro stradale.

A ritirare a domicilio soldi e oro era proprio il 37enne, individuato grazie alle descrizioni delle vittime, ad alcuni fotogrammi estrapolati dalle telecamere di sorveglianza, nonché ad attività tecniche svolte dai militari.
L’arrestato è stato condotto presso il carcere di San Vittore, dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre proseguono le indagini dei Carabinieri per individuare i complici dell’uomo e la sua responsabilità in altri episodi.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

mascherina bus

Coronavirus: in Lombardia all’aperto senza mascherina, ma con distanza. Torna il bagaglio a mano...

O mascherina o distanza interpersonale all’aperto. Sarà questa la regola che entrerà in vigore da domani in tutta la Lombardia, con la nuova ordinanza...
carabinieri blitz

Paderno, blitz all’alba, sgominata la banda dei furti nelle case: 15 arresti

Carabinieri in azione dalle prime ore di questa mattina a Paderno Dugnano e in diverse altre località delle province di Milano, Forlì e Savona,...
truffe matrimoni poliziavideo

Furti da conti online, matrimoni combinati, truffe: 4 arrestati tra Milano e Varese |...

La Polizia Postale ha arrestato 4 persone  indagate per accesso abusivo a sistema informatico, autoriciclaggio, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina in concorso, ingresso e permanenza illegale...

Caronno, i commercianti sistemano le aiuole e… rischiano la multa

  Gli incivili imbrattano e ad abbellire i marciapiedi pensano i commercianti. Succede in corso della Vittoria, dove alcuni titolari di negozi si sono messi...

Limbiate, vandali nel parco inclusivo: chi rovina i giochi dei bimbi? | FOTO

  Bulloni svitati sui giochi per i bambini inaugurati appena 4 giorni fa a Limbiate. Ha dell’incredibile quanto accaduto nel parco “inclusivo” di via Turati...

Bollate, assalto dei ladri in piazza: tre colpi in una notte

A Bollate  una banda di ladri ha tentato e messo a segno tre colpi contro esercizi pubblici del centro.  Un martello di quelli da carpentiere,...

Rho-Monza: apre la complanare di Paderno, chiude uno svincolo a Cormano

Buone notizie con aperture di svincoli sulla Rho-Monza.  Dal 14 luglio viene chiuso il ramo dell’interconnessione con la Milano-Meda in entrata da Milano per carreggiata nord...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !