HomeNORD MILANONottata di lavoro per i ladri a Cusano: prima rubano il rame,...

Nottata di lavoro per i ladri a Cusano: prima rubano il rame, poi le fontane

Due colpi distinti avvenuti nella stessa nottata a Cusano Milanino. E forse la mano è sempre la stessa. Prima hanno rubato il rame dal cantiere di un nuovo parco, poi in un altro hanno divelto alcune fontanelle. A renderlo noto è il sindaco Lorenzo Gaiani che li definisce ‘atti di vandalismo’. 

Il primo è avvenuto nel cantiere che sta riqualificando il ‘Parco dei platani’ compreso fra il torrente Seveso, via Pedretti e via Mazzini. La notte scorsa ignoti hanno divelto due fontanelle da poche ore installate nella futura area cani/zona relax. Ad accorgersene gli operai questa mattina che hanno allertato il Municipio. In poche è stato disposto di installarle nuovamente nei prossimi giorni. 

A questo fatto si aggiunge il furto di cavi di rame. Questa volta siamo nel cantiere del parco di via Lombardia-Prealpi. E’ in corso un intervento per la sostituzione di alcuni lampioni già oggetto in passato di atti di vandalismo. Nelle operazioni il personale si è accorto dell’asportazione di diversi cavi di rame interrati. Anche in questo caso il Comune ha richiesto il consuntivo dei danni, da presentare poi alla Compagnia assicurativa per il rimborso del danno fa sapere il primo cittadino.

“Il Comune fa la sua parte per cercare di rimediare ai problemi che via via si presentano, e bene fanno i cittadini a segnalare le eventuali disfunzioni – ha sottolineato Gaiani –
E’ tuttavia amaro dover constatare come il lavoro del Comune e delle aziende appaltatrici sia spesso vanificato dalla maleducazione e dall’inciviltà di alcune persone e dalla sostanziale incuria di altre”.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Elisoccorso tra Paderno e Nova: uomo in fin di vita dopo un tuffo nel...

Elisoccorso sopra Paderno Dugnano e Nova Milanese lungo il canale Villoresi. Un tuffo rischia di trasformarsi in tragedia per un uomo che è stato...
Cormano T-red sanzioni

Cormano, col T-red dei Giovi 320mila euro di sanzioni in due mesi

T-red dei Giovi, a Cormano ha fruttato 320mila euro di sanzioni in soli due mesi. Corrisponde a oltre 320mila euro l’importo delle sanzioni emesse a...

Baranzate, incendio in un capannone dismesso: vigili del fuoco in azione

Nella mattinata di oggi, martedì 15 giugno, intorno alle 10:50, un incendio è divampato all'interno di un capannone dismesso a Baranzate, in via Monte...

Paderno Dugnano, farmacia e ottico assaltati: negozi devastati e ladri in fuga

Due negozi assaltati (uno completamente devastato), un furgone-ariete rubato e abbandonato e una decina di ladri in fuga. Alle 5.30 di martedì con il...

I ragazzi di Caronno raccontano la pandemia: ecco il diario “La voce del cuore”

Le quinte elementari e le medie di Caronno Pertusella hanno fatto tesoro dell’esperienza della pandemia realizzando un “Diario Solidale” diverso da quello degli anni...
Denise Pipitone Cesate svola caso

Denise Pipitone, una segnalazione da Cesate porta alla svolta del caso

Scomparsa Denise Pipitone, la segnalazione di una ex cesatese getta nuova luce sul caso. è stata riconosciuta la donna che era con Danas nel video...

Saronno e il Brollo in lutto, addio a Don Pasquale: “Ha fatto la storia...

Lutto nella comunità pastorale di Saronno. Si è spento ieri notte a 86 anni Don Pasquale Colombo, per ventiquattro anni alla guida della parrocchia...
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !