HomeNORD MILANOCapodanno, tra divieti e appelli: ecco dove non si possono sparare fuochi

Capodanno, tra divieti e appelli: ecco dove non si possono sparare fuochi

BOLLATE –  A Bollate è stata promossa una campagna di sensibilizzazione nei giorni scorsi. “A Capodanno il responsabile sei sempre tu – si legge nella campagna promossa dal Sindaco Francesco Vassallo e dall’assessore alle Politiche della Sicurezza Marco Marchesini – Non rovinarti la festa. Ogni scoppio è un’esplosione di paura e un pericolo per bambini, anziani e animali. Non giocare con la sicurezza, non farti tentare dai fuochi illegali. Fai festa senza botti!”.

CUSANO MILANINO – “Le norme di legge sui fuochi pirotecnici sono molto chiare e molto severe. Per questo non ritengo di dover aggiungere una mia specifica ordinanza rispetto a leggi nazionali che debbono essere rispettate da tutti – dichiara il sindaco Lorenzo Gaiani – . Mi raccomando in ogni caso al buon senso e all’educazione dei cittadini: non c’è alcun bisogno di festeggiare il nuovo anno disturbando gli altri o rischiando di causare seri danni a cose e persone con relative responsabilità civili e penali”.

PADERNO DUGNANO – L’utilizzo di fuochi d’artificio e giochi pirotecnici è vietato per tutto l’anno come previsto dal Regolamento di Polizia Urbana. Il Comune ha promosso una campagna di sensibilizzazione a tutela dell’ambiente e della serenità degli animali. “I fuochi d’artificio sono vietati tutto l’anno, anche a Capodanno” questo lo slogan. 

SENAGO – “In occasione dei festeggiamenti di fine anno, si invita cortesemente la Cittadinanza a non fare uso di petardi, botti e simili – ha comunicato l’Amministrazione comunale – al fine di trascorrere le festività nella massima sicurezza e serenità e di evitare l’insogerza di gravi disturbi e danni a persone e animali (domestici e non)”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
limbiate auto villoresi

Limbiate, auto con mamma e figli nel Villoresi, vite distrutte, nessun risarcimento

Auto con madre e figli nel Villoresi, nessun risarcimento per la tragedia che ha distrutto la vita di una famiglia di Limbiate. In tanti...

Saronno, “Perchè non posso toccare mio padre?”. Il direttore della Focris: “Applicato il...

"Il tempo finisce". Non è eterno e non va sprecato, specie nell'assistenza ai propri cari. Ne è consapevole Alessandra D'Ercole, mediatrice familiare: il papà,...

Principio di incendio in una villetta a Lazzate: intervento dei Vigili del fuoco

Ieri, martedì 22 giugno, intorno alle 13.30, i Vigili del fuoco sono intervenuti a Lazzate, in via Silvio Pellico 16, per un principio di...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !