HomeSARONNESELa Befana gli porta... le manette

La Befana gli porta… le manette

 I Carabinieri di Mozzate, nel corso della mattinata di oggi, 6 gennaio, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di C. C. L., cittadino italiano di Carbonate, classe 1992.

Nei suoi confronti è stata data esecuzione al provvedimento cautelare con contestuale accompagnamento in carcere per il reato di maltrattamenti in famiglia.

Le condotte, reiterate nel tempo, hanno avuto quali bersagli la sorella e il nonno: insulti, minacce e schiaffi per i più svariati motivi, tra cui la pretesa di denaro. Il tutto è stato certificato dai Carabinieri dell’Arma di Mozzate, i quali, acquisite le testimonianze e proceduto alle dovute attività d’indagine che hanno confortato quanto dichiarato, sono giunti a raccogliere indizi di colpevolezza chiari e incontestabili.

Elementi che hanno trovato il consenso dell’Autorità Giudiziaria la quale ha prontamente vagliato ed emesso la misura della custodia cautelare.

C.C.L., concluse tutte le formalità, è stato condotto presso la Casa Circondariale “Bassone” di Como.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
limbiate auto villoresi

Limbiate, auto con mamma e figli nel Villoresi, vite distrutte, nessun risarcimento

Auto con madre e figli nel Villoresi, nessun risarcimento per la tragedia che ha distrutto la vita di una famiglia di Limbiate. In tanti...

Saronno, “Perchè non posso toccare mio padre?”. Il direttore della Focris: “Applicato il...

"Il tempo finisce". Non è eterno e non va sprecato, specie nell'assistenza ai propri cari. Ne è consapevole Alessandra D'Ercole, mediatrice familiare: il papà,...

Principio di incendio in una villetta a Lazzate: intervento dei Vigili del fuoco

Ieri, martedì 22 giugno, intorno alle 13.30, i Vigili del fuoco sono intervenuti a Lazzate, in via Silvio Pellico 16, per un principio di...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !