Home BOLLATESE Influenza: assalto ai pronto soccorso di Garbagnate e Rho

Influenza: assalto ai pronto soccorso di Garbagnate e Rho

 

Asst Rhodense: oltre 450 accessi giornalieri ai Pronto Soccorso di Rho e Garbagnate, circa il 150% rispetto alla media annuale, soprattutto per l’influenza.

La concomitanza di eventi come la chiusura per le festività Natalizie dei medici di medicina generale e l’arrivo dell’ondata influenzale, unitamente ad una seppure minima riduzione dei posti letto hanno messo a dura prova la tenuta del sistema.

“Il periodo delle Festività Natalizie è il più temuto per chi lavora in Pronto Soccorso”. “Quest’anno la direzione strategica, forte dell’esperienza dell’anno scorso, e grazie anche alla panificazione di risorse aggiuntive eseguita prima del periodo critico, in accordo con ATS e Regione, ha permesso di limitare gli effetti negativi dell’iperafflusso, come lunghe attese per le visite e stazionamenti in Pronto Soccorso per giorni in attesa di ricovero”.

La presenza costante del direttore della struttura di Pronto Soccorso aziendale, David Merlini, la disponibilità del direttore delle unità operative di Medicina dei due Presidi, Sergio Berra e la professionalità e serietà di tutto il personale medico e assistenziale, unitamente al canale sempre aperto tra il Pronto Soccorso e la Direzione, ha permesso infatti di attivare forme di compenso per ovviare ai momenti critici.

L’incremento del personale del Pronto Soccorso, l’aggiunta di posti letto con la collaborazione dei Responsabili delle unità operative e la buona volontà di tutti ha permesso di superare gli ostacoli quando si presentavano.

“Il sistema è ancora perfezionabile e ci scusiamo per gli eventuali disagi avvertiti dall’utenza sebbene la maggioranza dei pazienti abbia espresso gratitudine essendo stati diretti testimoni della gran mole di lavoro svolta”.
Proprio in quest’ottica è prevista l’attivazione di un tavolo tecnico che permetterà di individuare i punti su cui lavorare per migliorare la risposta del Pronto Soccorso alle esigenze crescenti del vasto territorio che la ASST Rhodense, diretta da Ida Ramponi.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

prima pagina Notiziario

Brumotti contro lo spaccio tra Senago e Bollate; vaccini antinfluenzali finiti | ANTEPRIMA

L’apertura della nuova edizione del Notiziario è affidata questa settimana all’incursione di Vittorio Brumotti dalle nostre parti, a caccia di spacciatori di droga. Il...

Nuovo Dpcm, Conte: “A Natale e Capodanno non ricevete persone non conviventi”

Coprifuoco, spostamenti vietati, pranzi e cene ridotti. Queste le novità nel nuovo Dpcm in vigore da oggi fino a metà gennaio per tutte le...
alpini caronno

Gli Alpini di Caronno aiutano i commercianti: scatta la consegna dei cesti di Natale

“#ioacquistoinpaese” è lo slogan promosso dal Gruppo Alpini di Caronno Pertusella e Bariola per sostenere e aiutare i commercianti duramente colpiti dall’ennesimo lockdown. I volontari...
neve strada

Meteo: neve in arrivo nella notte, fine settimana di piogge

Possibilità di precipitazioni nevose nelle prossime ore tra Milano, Monza e Varese. Come è accaduto già mercoledì, le condizioni propizie per la neve ci...
Limbiate droga

Limbiate, 80 kg di droga tra l’auto e la cantina, 36enne arrestato dalla Polizia

Gli agenti della questura di Monza, hanno arrestato mercoledì sera un limbiatese di 36 anni scoperto con 25 kg di marijuana in macchina a...
Polizia milano

Alle Poste con documenti falsi per avere il reddito di cittadinanza, la Polizia arresta...

Ieri pomeriggio, in due diversi uffici postali di Milano, la Polizia di Stato ha arrestato 3 persone per il reato di tentata truffa aggravata...

Spaccio a Bollate, fermato dai Carabinieri un 23enne con 11 dosi di cocaina

Nella serata di ieri 2 dicembre, i Carabinieri di Bollate, durante un giro di perlustrazione, hanno arrestato un ragazzo italiano classe 1997 per possesso...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !