Home BUONO A SAPERSI Carte di credito, piccola consolazione: niente più pagamenti extra

Carte di credito, piccola consolazione: niente più pagamenti extra

Con il 2018 arriva una piccola buona notizia per i consumatori: addio alla maggiorazione che spesso viene applicata ai pagamenti, on line e nei negozi, effettuati con carte di debito (Postepay prima fra tutte) o di credito.

Negli ultimi giorni è infatti entrata in vigore la direttiva sui servizi di pagamento, che impedirà di applicare maggiorazioni ai pagamenti con carte di credito, o di debito, cosa che avviene con particolare frequenza negli acquisti online di viaggi (biglietti aerei, ferroviari, camere d’albergo, eccetera).

La pratica, diffusa in alcuni Stati Ue, avviene con frequenza negli acquisti online, soprattutto di viaggi (biglietti aerei, ferroviari, camere d’albergo).

Se siete affezionati agli acquisti on-line, da oggi sare avantaggiati da questa piccola detrazione. Piccola?
Secondo la Commissione europea, il divieto di maggiorazione coprirà ben il 95% dei pagamenti effettuati con carte. Per un risparmio cumulato per i consumatori di circa 550 milioni di euro l’anno.

Ma non si parla solo di risparmio, ma anche e soprattutto di sicurezza, per i consumatori che preferiscono gli acquisti on-line.

Infatti nel caso di transazioni non autorizzate, e fatti salvi i casi di grave negligenza o di frode da parte del titolare della carta, verrà ridotto da 150 a 50 euro l’ammontare massimo che il consumatore è costretto a pagare nel caso di una transazione di pagamento a suo carico non autorizzata.

Una tutela in più dunque.
Oltre alla tutela dei consumatori on-line, le direttive hanno altri, e ben precisi  obiettivi.
Secondo il vicepresidente della Commissione Europea Valdis Dombrovskis, infatti ,la legge sarebbe un passo avanti verso il mercato unico digitale nell’Ue, che dovrebbe promuovere lo sviluppo dei pagamenti innovativi, online e/o mobili, che potrebbero portare vantaggi sia all’economia che alla crescita.

Una crescita economica che definire virtuale, ormai, è davvero una riduzione.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

carrefour cesate lucarelli

Cesate, Selvaggia Lucarelli denuncia la risposta sessista all’inserzione di lavoro

La risposta ad una offerta di lavoro, con una battuta che ha tanto le sembianze di un'allusione sessuale: il punto vendita Carrefour Express di...
ceriano cartolina

Ceriano Laghetto, le Forze dell’ordine impediscono la riapertura annunciata del ristorante

Carabinieri e Polizia locale hanno impedito questa sera a Ceriano Laghetto la riapertura del ristorante annunciata dal titolare Alfonso Bassani e dal suo dipendente...

Nuovi poveri: a Caronno pacchi di alimenti a 60 famiglie, in gran parte italiane

Anche in piena pandemia il Centro di Ascolto Caritas resta aperto. Sono tanti e tali i nuovi poveri che non si può nemmeno pensare...
bomba seregno

Droga e una bomba nelle cantine, due arrestati a Seregno

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Seregno, hanno arrestato in flagranza per spaccio di sostanze stupefacenti, due calabresi 64enni –...

Caronno, nuovo punto tamponi drive-through attivo dal 11 dicembre

A partire da venerdì 11 dicembre sarà possibile effettuare anche a Caronno Pertusella il tampone rapido per il covid in modalità drive-through, eseguibile presso...

Nuovo Dpcm, Lombardia chiede modifica: “Si pensi ai piccoli comuni”

Non si è fatta attendere la risposta del Presidente della Lombardia Attilio Fontana al nuovo dpcm presentato ieri sera da Giuseppe Conte. La Conferenza delle...
prima pagina Notiziario

Brumotti contro lo spaccio tra Senago e Bollate; vaccini antinfluenzali finiti | ANTEPRIMA

L’apertura della nuova edizione del Notiziario è affidata questa settimana all’incursione di Vittorio Brumotti dalle nostre parti, a caccia di spacciatori di droga. Il...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !