Home BOLLATESE In azione la coppia…dello spicchio di mela: due raggiri sfumati a Senago

In azione la coppia…dello spicchio di mela: due raggiri sfumati a Senago

Uno spicchio di mela per camuffare la voce. E un telefono. Sono queste le ‘armi’ utilizzate da una coppia di raggiratori che lunedì pomeriggio ha tentato ben due colpi a Senago. Ma in entrambi i casi sono dovuti rimanere a bocca asciutta.

Come primo numero hanno digitato quello di una 83enne. La raggiratrice si è spacciata per nipote della donna. Ha esordito dicendo di avere la voce strana per aver mangiato uno spicchio di mela che le era andato di traverso. Le confessava così di essere in grave difficoltà per un problema con un contratto e che il papà avrebbe avuto grosse difficoltà se non avesse saldato un debito di seimila euro. A quel punto è entrato in azione l’altro raggiratore che si è spacciato per il gestore del contratto e che informava la signora di essere in casa della nipote. La donna però ha prontamente replicato ai truffatori intimando all’uomo di andare subito via da casa della nipote 13enne che non poteva ricevere visite a quell’ora.

Sfumato il colpo, i due raggiratori non si sono persi d’animo. E subito hanno contattato un’anziana coppia di ottantenni. La rediviva nipote, anche questa volta con la voce corrotta dallo spicchio di mela, parla alla nonna di un debito con la banca di 60mila euro. Il marito della pensionata sentendo la consorte parlare di valori e gioielli interrompe la conversazione. Anche questa volta prende la parola un fantomatico direttore di banca, che viene invitato a casa dei coniugi per risolvere la situazione. A quel punto la coppia di pensionati minaccia che avrebbe contattato i Carabinieri, interrompendo la conversazione. Le forze dell’ordine stanno indagando per risalire all’identità dei raggiratori.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Regione Lombardia

Zona arancione rafforzata: scuole chiuse a Rovello, Rovellasca, Turate e Mozzate

Con l'ordinanza firmata dal governatore della Lombardia, Attilio Fontana, da mercoledì 3 marzo viene introdotta la "zona arancione rafforzata" anche in tutti i comuni...
Bollate controlli zona arancione

Bollate dal 4 marzo in zona arancione rafforzata

Bollate da giovedì 4 marzo passerà  da zona rossa a zona arancione rinforzato.  Al termine della conferenza capigruppo regionale,  il presidente Fontana ha annunciato...

Puzze e aziende a processo: Gerenzano, Cislago e Turate chiederanno i danni

L’amministrazione di Gerenzano, con quelle di Turate e Cislago, si è costituita parte civile nei due processi contro le aziende accusate di produrre i...
generale figliuolo

Covid, un generale dell’esercito prende il posto del commissario Arcuri

Il presidente del consiglio dei ministri Mario Draghi ha nominato il nuovo commissario all'emergenza Covid. Si tratta di un generale dell'Esercito,  Francesco Paolo Figliuolo.  "A...

Ceriano Laghetto, Fontana in visita all’ex bosco della droga: “Battaglia ancora lunga” I...

  Il presidente della Lombardia, Attilio Fontana ha fatto visita, sabato scorso, dopo la funzione in memoria dell'ambasciatore Luca Attanasio, all'ex "bosco della droga" di...
croce rossa vaccino misinto

Nella sede Cri Alte Groane il punto vaccino per Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano...

Sarà la sede della Croce Rossa Alte Groane di via Guglielmo Marconi 15 a Misinto, l’hub nel quale i cittadini di Lazzate, Misinto, Cogliate...

Rho, operaio 49enne muore travolto da un camion in retromarcia

Un terribile incidente sul lavoro è avvenuto questa mattina, 1 marzo, a Rho: un operaio di 49 anni è morto investito da un camion...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !