HomeEDITORIALISpariranno spacciatori e rapinatori?

Spariranno spacciatori e rapinatori?

notiziarioNoi non ce ne stiamo rendendo conto, ma il percorso è già iniziato, anche in Italia.
Prima l’obbligo per tutti i negozi di accettare i pagamenti con carta di credito, poi il drastico taglio dei costi per questo tipo di pagamenti… Ed è solo l’inizio. Non accadrà domani né dopodomani, ma nel giro di una ventina d’anni le nostre tanto amate banconote sono destinate a sparire: i soldi non esisteranno più, esisterà solo la moneta elettronica.
E sarà una rivoluzione, soprattutto per le abitudini di noi italiani.
Sì, perché con la moneta elettronica tutto dovrà per forza passare attraverso la banca, ogni operazione sarà registrata, tutto sarà controllabile e controllato. E questo creerà enormi problemi soprattutto agli evasori fiscali (ragione per cui la Ue sta sostenendo questo percorso) e ai delinquenti.

Le rapine nei negozi, ovviamente, scompariranno, perché non ci saranno più soldi da rapinare, ma ci saranno enormi difficoltà anche per gli spacciatori di droga: come si faranno pagare? Con due capponi come all’epoca del Manzoni? Le prostitute forse apriranno la partita Iva come massaggiatrici, però saranno comunque controllabili e dovranno pagare le tasse; ma l’idraulico che si fa pagare una parte in nero come farà? E chi vende casa facendosi dare una fetta di soldi senza dichiararla come potrà fare? Voi forse pensate che nascerà sicuramente una moneta parallela, “in nero”, ma non sarà così: il mondo sta cambiando a una velocità tale che noi ancora non stiamo comprendendo.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Origgio nel circuito “Ville aperte in Brianza”: visite guidate a Villa Borletti e...

Quest’anno anche Origgio partecipa alla manifestazione “Ville aperte in Brianza”, organizzata dalla Provincia di Monza e Brianza e giunta alla sua 19ma edizione. Hanno...
solaro rotatoria

Solaro, auto ribaltata nella rotatoria, anche un bambino tra i feriti

Un incidente nella rotatoria, con auto ribaltata, ha provocato il ferimento di tre persone questa mattina a Solaro, tra cui un bambino di 12...
gianetti 0408

Gianetti, nessun accordo, tutti licenziati: rabbia dei sindacati contro azienda e Ministero

Una riunione fiume, durata oltre 12 ore, venerdì in Regione Lombardia, non è servita a trovare una soluzione meno drastica per i 152 lavoratori...

Paderno, venerdì sera di fuoco a Palazzolo: in fiamme un’auto abbandonata

Venerdì sera in fiamme a Paderno Dugnano. Poco dopo le 20:30 è andata a fuoco una vecchia Jaguar in sosta in via Faverio Pogliani....

Paderno, un’altra auto chiusa nel passaggio a livello: ritardi a Palazzolo

Auto chiusa nel passaggio a livello di Palazzolo nuovo disagi all’altezza di Paderno Dugnano. Attorno alle 18:30, un’auto è rimasta chiusa nella sede ferroviaria...
draghi green pass

Obbligo di Green pass al lavoro, tutte le regole del nuovo decreto

E’ stato approvato ieri il nuovo decreto del Governo che estende l’obbligo di Green Pass per tutti i lavoratori, dal settore pubblico a quello...
prima pagina notiziario

Dolore per la morte di 3 giovani donne; il tram tra Garbagnate, l’ex Alfa...

Il nuovo numero del Notiziario si apre con tre storie tragiche che hanno per protagoniste tre giovani donne. Vicende molto diverse tra loro ma...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !