Home NEI DINTORNI Irregolari in Italia, spacciavano nei boschi, un arresto e una denuncia

Irregolari in Italia, spacciavano nei boschi, un arresto e una denuncia

Entrambi irregolari sul territorio, spacciavano droga nei boschi: uno è stato arrestato, l’altro denunciato. L’operazione è stata condotta dai carabinieri della Compagnia di Cantù e della stazione di Lomazzo nelle aree boschive di Cadorago.
Qui hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, M.C., cittadino marocchino classe 1974, irregolare sul territorio dello Stato, responsabile dei reati di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato per analogo reato, in concorso, M.F., cittadino albanese classe 1993, irregolare sul territorio dello stato.

L’ennesima operazione si inquadra nel contesto d’insieme già delineato nei giorni scorsi nei quali sono stati adottati analoghi provvedimenti restrittivi presso il Parco del Lura (nella circostanza lo scorso 14 febbraio è stato tratto in arresto un cittadino magrebino per reati analoghi) e presso la stessa area boschiva di Cadorago (lo scorso 19 febbraio).

I due soggetti, dediti alla vendita al dettaglio di sostanze stupefacenti, circondati dai carabinieri, non hanno avuto vie di fuga.
Entrambi intercettati e immobilizzati, sono stati sottoposti a perquisizione personale: M.C. è stato trovato in possesso di 16,5 grammi di marijuana e 5 grammi di cocaina, il tutto sottoposto a sequestro penale.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Droga Rovellasca

Droga in casa, arrestato 28enne spacciatore a Rovellasca

I carabinieri della Stazione   di Turate hanno tratto in arresto, in flagranza di reato un 28enne accusato di detenzione ai fini di spaccio di...
prima pagina notiziario

Inchiesta fondi Lega, due nomi della zona coinvolti; scoppia l’asciugatrice, muore il gatto –...

Ci sono altre 80 pagine dense di notizie nella nuova edizione de “il notiziario”, in edicola da venerdì 13 dicembre. L’apertura è dedicata all’inchiesta sui...

Allerta meteo: arriva la neve. Guzzetti: “Non rompete il c… anche a Uboldo”

Scatta l'allerta meteo della protezione civile per rischio neve in città. A partire dalla mezzanotte e per tutta la giornata fino alle 18 di...
Cislago Cartelli

A Cislago i cartelli dei bambini educano al rispetto del decoro urbano

Ventotto cartelli che sollecitano i cittadini a rispettare il verde e il decoro urbano: a realizzarli, a Cislago, sono stati gli alunni delle medie...

Liliana Segre scrive a Paderno: “Tra voi l’esempio di chi è contro l’odio”

“Ada e Angelo furono esponenti dell’Italia che accoglie e sa assumersi dei rischi contro l’odio”. Sono le parole di Liliana Segre indirizzate a tutta...

prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !