Home NORD MILANO Ubriaco alla guida dopo la pausa pranzo: tamponamento in Milano-Meda

Ubriaco alla guida dopo la pausa pranzo: tamponamento in Milano-Meda

Ubriaco con un tasso alcolemico sei volte superiore al limite consentito. Ha tamponato ben due veicoli lasciando dietro di sé oltre venticinque metri di frenata.

E’ successo nel primo pomeriggio lungo la Milano-Meda all’altezza di Paderno Dugnano. L’idraulico di nazionalità rumena era alla guida del suo Fiat Scudo in direzione di Milano. In prossimità dell’uscita di Incirano è andato a impattare contro il veicolo che lo precedeva che a sua volta si è schiantato contro l’autocarro davanti. L’impatto tra i veicoli fortunatamente non ha causato feriti. Sul posto è comunque arrivata un’ambulanza del 118 di Paderno per accertare lo stato dei conducenti coinvolti. E coi sanitari è intervenuta anche una pattuglia della Polizia Locale per i rilievi del caso. 

Da subito lo stato alterato del conducente non è passato inosservato agli agenti che hanno proceduto con il pre-test. La verifica cha confermato che il 42enne avesse in circolo un quantitativo di alcol elevato confermato poi dal secondo test effettuato presso il comando padernese. 

L’esito finale è stato di 3 g/l. A quel punto gli agenti hanno proceduto a denunciarlo a piede libero.

Nel corso dei rilievi lungo la Milano-Meda si sono formati rallentamenti in prossimità del punto di impatto. 



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

lavoro Regione Lombardia imprese

Coronavirus, da Regione Lombardia finanziamenti per la riapertura delle piccole imprese

Da Regione Lombardia contributi a fondo perduto per coprire fino al 70% dei costi sostenuti da piccole e micro imprese per riaprire in sicurezza. Saranno...

Uboldo, impenna la moto al semaforo: multa e fermo per 60 giorni

Singolare quanto successo a un giovane centauro di Gerenzano: gli è costato caro impennare la moto, sottoposta a fermo amministrativo per 60 giorni. E’ capitato...
Lazzate volley

Campionato chiuso per Coronavirus, con una partita in meno Lazzate esclusa dalla serie...

L’Asd Lazzate volley “beffata” dalla Federazione che, applicando un sistema di classifica alquanto discutibile, ha di fatto tagliato fuori la squadra lazzatese da ogni...
lainate droga bar

Lainate, hascisc nel biliardino e altra droga nel bar: 2 arresti

I carabinieri di Lainate hanno arresato due persone per il reato di spaccio all’interno di un bar della città. L’intervento risale a sabato sera,...
Arese omicio truffa condanna

Arese: lo spietato omicida condannato anche per truffa

Lo spietato omicida di Arese è stato condannato anche per truffa. Come se non bastasse l’ergastolo a cui è già stato condannato in primo e...
bonus biciclette città metropolitana Milano

Area metropolitana di Milano: a chi spetta il bonus bici?

Il bonus-bici (o monopattino) di 500 euro spetta a tutti i residenti della Città metropolitana di Milano? Forse (ma al momento nessuno sa dare una...
Cogliate elicottero

Cogliate, operaio precipita nel cantiere, soccorso con l’elicottero

Un operaio di 71 anni è precipitato all’interno di un cantiere edile questo pomeriggio a Cogliate ed è stato trasferito in elicottero all’ospedale San...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !