Home NORD MILANO Inceneritore di Paderno, bocciato ricorso al Tar. Alparone: “Ha vinto la nostra...

Inceneritore di Paderno, bocciato ricorso al Tar. Alparone: “Ha vinto la nostra comunità”

Con la sentenza del TAR Lombardia, pronunciata lo scorso venerdì 9 marzo, è stata bocciata l’istanza di Paderno Energia per la realizzazione nella nostra città di un impianto di termodistruzione e recupero energetico di rifiuti speciali.

Il Tribunale Amministrativo ha respinto il ricorso, ritenendo infondate le motivazioni addotte dalla società per chiedere l’annullamento del decreto di Regione Lombardia (e di tutti i pareri formulati dagli altri Enti coinvolti, tra cui il Comune di Paderno Dugnano) con cui nel gennaio 2013 si esprimeva contrarietà al progetto.

L’istruttoria del procedimento è stata ritenuta idonea, articolata e approfondita, rispetto ad un’istanza dal considerevole impatto ambientale in un’area conosciuta come ex Tonolli al Villaggio Ambrosiano.

“Il nostro auspicio – commenta il Sindaco Marco Alparone – è che sia stata scritta davvero la parola fine su un progetto che abbiamo ritenuto sin da subito inammissibile. Mi auguro che la società non promuova appello contro la sentenza del TAR che ha giudicato positivamente l’operato della Regione e soprattutto del nostro Comune, che ha ritirato il permesso di costruire precedentemente rilasciato da chi ci ha preceduto. Ha vinto il buon senso, ha vinto la nostra comunità scongiurando la realizzazione di un impianto che avrebbe avuto un inaccettabile impatto sulla qualità della vita nella nostra città”.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

ceriano cartolina

Ceriano Laghetto, le Forze dell’ordine impediscono la riapertura annunciata del ristorante

Carabinieri e Polizia locale hanno impedito questa sera a Ceriano Laghetto la riapertura del ristorante annunciata dal titolare Alfonso Bassani e dal suo dipendente...

Nuovi poveri: a Caronno pacchi di alimenti a 60 famiglie, in gran parte italiane

Anche in piena pandemia il Centro di Ascolto Caritas resta aperto. Sono tanti e tali i nuovi poveri che non si può nemmeno pensare...
bomba seregno

Droga e una bomba nelle cantine, due arrestati a Seregno

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Seregno, hanno arrestato in flagranza per spaccio di sostanze stupefacenti, due calabresi 64enni –...

Caronno, nuovo punto tamponi drive-through attivo dal 11 dicembre

A partire da venerdì 11 dicembre sarà possibile effettuare anche a Caronno Pertusella il tampone rapido per il covid in modalità drive-through, eseguibile presso...

Nuovo Dpcm, Lombardia chiede modifica: “Si pensi ai piccoli comuni”

Non si è fatta attendere la risposta del Presidente della Lombardia Attilio Fontana al nuovo dpcm presentato ieri sera da Giuseppe Conte. La Conferenza delle...
prima pagina Notiziario

Brumotti contro lo spaccio tra Senago e Bollate; vaccini antinfluenzali finiti | ANTEPRIMA

L’apertura della nuova edizione del Notiziario è affidata questa settimana all’incursione di Vittorio Brumotti dalle nostre parti, a caccia di spacciatori di droga. Il...

Nuovo Dpcm, Conte: “A Natale e Capodanno non ricevete persone non conviventi”

Coprifuoco, spostamenti vietati, pranzi e cene ridotti. Queste le novità nel nuovo Dpcm in vigore da oggi fino a metà gennaio per tutte le...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !