Home BRIANZA Da Saronno alla Brianza, i pendolari a Fontana: "Ci serve una guida...

Da Saronno alla Brianza, i pendolari a Fontana: “Ci serve una guida autorevole ai trasporti”

“Ora serve una guida autorevole ai trasporti. Sia scelta la figura migliore per un Assessorato chiave come quello delle Infrastrutture e Mobilità”. Lo dicono all’unisono i comitati pendolari di gran parte della Lombardia. Da quello del nodo di Saronno a Busto fino alla Brianza con la Como-Lecco e la Milano-Asso comprese. 

“Il tema del trasporto pubblico, in particolare ferroviario, è cruciale per la Lombardia. Lo dicono i numeri: sono oltre 735 mila viaggiatori che quotidianamente si muovono in Lombardia sulla rete del servizio pubblico su ferro – spiegano i comitati di pendolari  – Ma nonostante i numeri, che potrebbero essere ancora migliori, le cose non vanno bene. Trenord appare sempre più in affanno sui fondamentali che abbiamo da tempo indicato come la causa principale dei disservizi: manutenzione dei mezzi e gestione del personale”.

Da qui l’appello al neo governatore Attilio Fontana che in questi giorni si appresta a nominare la sua giunta. 

“Serve una persona che sappia decidere per il meglio su un tema che ci sta a cuore come la gestione del servizio pubblico di trasporto e del sistema delle Infrastrutture – scrivono i pendolari – E per quanto riguarda i trasporti serve un cambio di rotta. Serve una guida politica e una gestione di grande esperienza che sappia risollevare la situazione attuale. Serve un Assessore che conosca bene i meccanismi, che riesca a mettere Trenord in condizioni di garantire un servizio adeguato e che dialoghi alla pari con i gestori delle infrastrutture RFI e FN. Ma serve soprattutto che Regione Lombardia torni ad esercitare, come in passato, il suo ruolo di programmazione e controllo sull’agire dell’azienda fornitrice del servizio. Ruolo questo necessario al fine di “sopprimere” sul nascere tutti quei comportamenti di Trenord in violazione degli obblighi che la stessa è tenuta ad onorare a seguito della sottoscrizione del noto Contratto di servizio”.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Droga Rovellasca

Droga in casa, arrestato 28enne spacciatore a Rovellasca

I carabinieri della Stazione   di Turate hanno tratto in arresto, in flagranza di reato un 28enne accusato di detenzione ai fini di spaccio di...
prima pagina notiziario

Inchiesta fondi Lega, due nomi della zona coinvolti; scoppia l’asciugatrice, muore il gatto –...

Ci sono altre 80 pagine dense di notizie nella nuova edizione de “il notiziario”, in edicola da venerdì 13 dicembre. L’apertura è dedicata all’inchiesta sui...

Allerta meteo: arriva la neve. Guzzetti: “Non rompete il c… anche a Uboldo”

Scatta l'allerta meteo della protezione civile per rischio neve in città. A partire dalla mezzanotte e per tutta la giornata fino alle 18 di...
Cislago Cartelli

A Cislago i cartelli dei bambini educano al rispetto del decoro urbano

Ventotto cartelli che sollecitano i cittadini a rispettare il verde e il decoro urbano: a realizzarli, a Cislago, sono stati gli alunni delle medie...

Liliana Segre scrive a Paderno: “Tra voi l’esempio di chi è contro l’odio”

“Ada e Angelo furono esponenti dell’Italia che accoglie e sa assumersi dei rischi contro l’odio”. Sono le parole di Liliana Segre indirizzate a tutta...

prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !