Home NEI DINTORNI Volevano incendiare un vagone: presi piromani del treno

Volevano incendiare un vagone: presi piromani del treno

Due uomini sabato pomeriggio sono stati bloccati dalla Polfer di Milano, mentre, a bordo del treno regionale 2565, tentavano di appiccare un incendio durante la sua corsa, all’altezza della stazione ferroviaria di Milano Greco Pirelli. I due, dopo aver forzato il quadro elettrico della penultima carrozza di coda, hanno inserito al suo interno un fazzoletto di carta imbevuto di benzina, un guanto in lattice e della diavolina.

È stato quando uno dei due ha azionato la fiammella dell’accendino che gli agenti della Polizia Ferroviaria sono intervenuti tempestivamente, evitando che si verificasse il peggio. I poliziotti, infatti, erano alla ricerca dei possibili responsabili da diverso tempo, dopo che c’erano stati altri episodi di incendi dolosi sulla stessa tratta ferroviaria, tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018. Sono stati quindi predisposti dei servizi mirati di osservazione, utilizzando agenti di polizia nascosti tra i pendolari, fino a quando, sabato scorso, una persona ha attirato l’attenzione degli agenti perché si aggirava con fare sospetto tra i vagoni con una sigaretta in bocca.

L’uomo ha poi raggiunto il suo complice che lo attendeva accanto al quadro elettrico del penultimo vagone per attuare il loro piano criminale. Il primo, italiano di 52 anni residente a Sondrio, il secondo cittadino rumeno 21enne residente a Lecco, entrambi pluripregiudicati, sono stati identificati dalla Polfer dopo essere stati colti in flagranza. Gli stessi sono stati trovati in possesso di due zaini all’interno dei quali c’erano residui di diavolina e un forte odore di benzina.

In collaborazione con la squadra mobile della Questura di Sondrio, è stata eseguita la perquisizione domiciliare e a casa di uno dei due è stata trovata altra diavolina.

I due malviventi sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per tentato incendio doloso in concorso.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

nuovo dpcm

Nuovo Dpcm dal 6 marzo al 6 aprile, ecco cosa cambia

Nella serata di ieri, 2 marzo è stato presentato il nuovo Dpcm che regolerà l'emergenza Covid dal 6 marzo al 6 aprile, Pasqua compresa.  La...
Misinto Spaccio

Spacciatore di Misinto arrestato dopo la fuga da Cogliate a Rovello Porro

I carabinieri di Cesano Maderno hanno arrestato un 40enne marocchino di Misinto che spacciava droga nel Parco delle Groane. L’uomo, ufficialmente senza fissa dimora,...

Spaccio alla stazione Saronno Sud: la Polizia ferma marito e moglie

Gli agenti della Polizia ferroviaria hanno arrestato nei pressi della stazione Saronno Sud  un uomo di 42 anni, per spaccio di sostanza stupefacente e...

Carabinieri aggrediti a “Il Centro”: due giovanissimi di Arese e Rho finiscono in...

I carabinieri delle Stazioni di Arese e Lainate, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Milano hanno eseguito...

Milano-Meda, chiusa l’uscita per Paderno Dugnano: camion in panne sullo svincolo

Chiusa l'uscita della Milano-Meda di via Santi a Paderno Dugnano. Un pesante tir è in panne proprio sullo svincolo per il centro città. Il...

Ruba l’elettricità al Comune di Uboldo, condannato a risarcire

E’ stato condannato e dovrà risarcire il Comune un uomo che si era attaccato abusivamente alla rete elettrica pubblica. E’ una vicenda davvero unica...
carabinieri auto

Si fingevano corrieri e rubavano nelle case di riposo: un arresto anche a Barlassina

Il Gip del Tribunale di Varese ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per due uomini, un 49enne residente ad Arcisate (Varese) e...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !