HomeNEI DINTORNIBlitz all'alba nelle case popolari, arrestato uno spacciatore di droga

Blitz all’alba nelle case popolari, arrestato uno spacciatore di droga

carabinieri TurateBlitz dei carabinieri alle case popolari, arrestato uno spacciatore di droga.
Questa mattina all’alba, i Carabinieri della Stazione di Turate, insieme ai colleghi del nucleo operativo e Radiomobile di Cantù e della Stazione di Lurate Caccivio, coadiuvati da due unità cinofile antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Casatenovo (LC), hanno fatto irruzione nel complesso popolare di Turate denominato “Case Cristina”.

L’operazione si inserisce in un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti gestito da organizzazioni magrebine.

I militari hanno proceduto al controllo di decine di persone ed all’ispezione di anfratti, cantine ed autovetture sospette.
Nel corso di una perquisizione, all’interno dell’appartamento in cui trovava momentanea dimora il cittadino marocchino A.A., di anni 35, con precedenti penali, irregolare sul territorio italiano, i cani antidroga hanno fiutato diversi nascondigli in cui erano stati occultati: 230 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo hashish, una dose di eroina, tre bilancini di precisione, alcuni telefoni cellulari e materiale vario atto al confezionamento delle dosi di stupefacente, oltre a documentazione attestante le attività di spaccio.

I controli con i cani antidroga delle auto in sosta

Dopo le operazioni di identificazione, l’uomo è stato dichiarato in arresto e accompagnato nel carcere del Bassone a Como.

Il reato contestato è quello di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Disabili e pandemia. Gerenzano: “Mia figlia promossa e… abbandonata”

“Avrei preferito che mia figlia fosse bocciata piuttosto che farle concludere le superiori senza che abbiamo le idee chiare sul suo futuro, su quale...

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
caronno danni temporale

Vento e temporale, danni a Caronno Pertusella e pianta caduta sulla Milano-Meda

Numerosi interventi dei Vigili del fuoco nella nostra zona per il maltempo di questo pomeriggio, domenica 20 giugno. Situazioni più critiche nella zona tra...

Biassono, i Vigili del Fuoco salvano uno scoiattolo caduto dentro una canna fumaria |...

Oggi, domenica 20 giugno, alle ore 8.30 intervento di soccorso particolare nel Comune di Biassono, in Via Alberto da Giussano 26B, per il recupero...
carabinieri chiusura locale

Rapinata gioielleria a Saronno, persa la refurtiva durante la fuga

Due rapinatori di una gioielleria in fuga, perdono la refurtiva inseguiti da passanti e carabinieri, e adesso sono ricercati. E' successo a Saronno questo pomeriggio...

Piove al palasport di Caronno, il Volley: “Rischiamo il prossimo campionato”

Ogni volta che c’è un temporale, continua a piovere dal tetto del palasport di Caronno Pertusella, col risultato che le partite di basket e...

Omicidio ad Arese, in casa anche i tre figli della coppia che hanno dato...

C’erano anche i tre figli della coppia questa mattina in casa ad Arese, dove un uomo di 41 anni ha ucciso a coltellate la...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !