Home BRIANZA Lite e coltelli al raduno di tuning: notte di sangue a Paderno

Lite e coltelli al raduno di tuning: notte di sangue a Paderno


Una discussione tra appassionati di “tuning”, l’attività di personalizzazione delle auto, è finita con un’aggressione a colpi di mazza da baseball e una coltellata ai danni di un uomo di 37 anni, ricoverato in ospedale. I presunti responsabili sono stati individuati  durante la scorsa  notte dai carabinieri.

E’ successo a Paderno Dugnano, dove i carabinieri della locale tenenza hanno denunciato a piede libero due soggetti, italiani e già noti alle forze dell’ordine, un 41enne di Vigevano e un 38enne di Pogliano Milanese, per lesioni gravi aggravate nei confronti di un 37enne di Origgio, che nella serata di ieri al termine di una discussione, è stato colpito con una mazza da baseball e ferito al torace con un coltello.

I militari padernesi, allertati da una chiamata sul 112, si sono recati nel parcheggio del Centro Commerciale Brianza dove si erano radunati per esibire i propri mezzi (come di consuetudine dopo l’orario di chiusura dell’ipermercato) alcuni allestitori di autovetture modificate, trovavano il 37enne in terra, con una vistosa ferita sopra la pancia, che poco prima dell’arrivo del 118 perdeva i sensi.

I Carabinieri riuscivano a raccogliere poche indicazioni dai testimoni presenti, in quanto parte degli “espositori”, verosimilmente riconducibili a coloro che avevano aggredito la vittima, si erano prontamente allontanati.

Solo alcune indicazioni che il ferito riusciava a fornire presso l’ospedale Niguarda di Milano consentivano ai militari di Paderno di sviluppare alcuni nominativi, messi a sistema con le immagini delle telecamere pubbliche e di videosorveglianza, così da individuare coloro che materialmente lo avevano aggredito procurandogli lesioni guaribili in 20 giorni, raggiungendoli presso le rispettive abitazioni.

Nel corso della perquisizione domiciliare del Vigevanese gli investigatori hanno rinvenuto un paio di jeans e una mazza da baseball con evidenti tracce ematiche, prova evidente dell’aggressione.

Dalle indagini infine era possibile comprendere solo parzialmente le origini della lite: sembrerebbe parrebbe che fra i contendenti vi fossero vecchie ruggini connesse alla passione per le auto modificate e che nell’incontro della scorsa serata mentre qualcuno dei contendenti voleva ricercare una chiarificazione, la situazione sarebbe precipitata per alcuni gesti, provocando la lite.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Caronno, la scrittrice per ragazzi Nicoletta Bortolotti pubblica il suo nono libro

La chiusura forzata anche delle case editrici ha bloccato l’uscita di nuovi libri per qualche mese, ma di certo non ha fermato Nicoletta Bortolotti...
controllo ponti milano-meda

Milano-Meda: i ponti sono garantiti ancora per un anno

I tre principali ponti brianzoli della Milano-Meda sono certificati ancora per un anno. Concluse nei giorni scorsi le prove di carico, per i ponti...

Paderno, furgone abbatte barriera del passaggio a livello di Palazzolo e fugge: treni in...

Ha abbattuto una barriera in movimento del passaggio a livello di Palazzolo e poi è scappato facendo perdere le proprie tracce. E' successo poco...

Raddoppia l’Isola del Riuso di Caronno: beni riciclabili a prezzi simbolici

“Siamo in dirittura d’arrivo. Manca poco e l’ampliamento dell’Isola del Riuso sarà cosa fatta”, dicevano gli amministratori comunali di Caronno Pertusella a marzo, prima...
Ceriano Alice capelli

Da Ceriano la lezione di Alice: dona i suoi capelli per chi lotta contro...

“Per donare il sangue sono troppo piccola, ma questo posso farlo”. Così Alice ha spiegato la sua decisione di tagliarsi i lunghi capelli per...
saronno ospedale comitato

Saronno: sull’ospedale il Comitato chiede conto alla Regione

Il  Comitato per la salvaguardia e il rilancio dell’Ospedale di Saronno chiede conto alla Regione Lombardia sul piano di investimenti e sul futuro del...

Origgio, postina ferita in un incidente sulla Varesina

Una postina si è ferita in un incidente accaduto nel tardo pomeriggio di oggi sulla trafficata Varesina di Origgio. Si tratta di un maxitamponamento...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !