HomePrima PaginaPoste Italiane, rivoluzione in arrivo: il postino suonerà anche la sera

Poste Italiane, rivoluzione in arrivo: il postino suonerà anche la sera

Poste Italiane avvia la rivoluzione. Il postino suona sempre due volte. E dal 16 aprile lo farà anche nel pomeriggio e il sabato.

E’ la novità che coinvolge ben 34 comuni della Città Metropolitana. Pacchi e corrispondenza si potranno ricevere direttamente a casa entro le 19.45 e anche nella giornata del sabato. Oggi invece la consegna è limitata alle sole mattinate feriali.

“Si tratta di una vera e propria rivoluzione che rientra nel Piano Industriale di Poste Italiane – dichiara Gabriele Marocchi, responsabile Recapito della Lombardia – una sfida per i prossimi anni che va incontro alle nuove abitudini degli italiani”.

Oggi ci sono meno lettere da consegnare e più pacchi provenienti dal settore e-commerce. Ed ecco che anche la figura del postino deve stare al passo coi tempi che cambiano sapendo gestire i 3,5 miliardi di corrispondenza e gli oltre 40 milioni di pacchi gestiti da Poste Italiane.

Tra le novità anche l’introduzione di due reti distinte per meglio rispondere alle esigenze dei clienti. Ci saranno due reti di distribuzione: la prima per la corrispondenza tradizionale e la seconda definita ‘Linea Business’ che si occuperà di pacchi e prodotti e-commerce fino alle 19.45 e il sabato.

Da metà aprile la rivoluzione coinvolgerà 34 comuni della Città Metropolitana per estendersi poi a tutta la regione Lombardia con la prossima estate. E via via sempre più in tutta Italia diventando obiettivo 2019.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Garbagnate, investita dal Malpensa Express: morta una donna. Treni in ritardo tra Milano e...

Ritardi di un'ora per i treni in partenza da Milano Cadorna a causa dell'investimento di una donna all'altezza di Garbagnate Milanese. Sarebbe una donna...
Fontana Lombardia

Covid, la Lombardia resta zona gialla. Fontana: “Dobbiamo rimettere in moto l’economia e la...

Anche per la prossima settimana la Lombardia resterà in zona gialla. La decisione, presa nel consueto monitoraggio settimanale della cabina di regia di Iss...
sciopero treni

Trenord, sciopero dei treni il 30 gennaio: nessuna fascia di garanzia

Nuovo sciopero del personale di Trenord. Questa volta l'agitazione è in programma per domenica 30 gennaio. In Lombardia i treni regionali, suburbani e il...

Incidente a Cislago: investita sulle strisce, atterra l’elisoccorso

  Non si troverebbe in gravi condizioni la donna che questa mattina, dopo le 9.30, è stata travolta da un’auto sulla Varesina a Cislago....
prima pagina notiziario

Caos tamponi, famiglie disperate; Cusano, scomparso da un mese, indagini per omicidio | ANTEPRIMA

L’apertura del Notiziario del 28 gennaio è dedicata al caos tamponi che sta mettendo in difficoltà moltissime famiglie della nostra zona. Da Bollate a...
auto medica areu

Paullo, incidente sul lavoro, operaio folgorato da alta tensione in cima ad un ponteggio

Un nuovo gravissimo incidente sul lavoro in questo gennaio nero in Lombardia: a Paullo un operaio di 30 anni è rimasto folgorato dopo avere...

L’Ema ha dato l’ok per Paxlovid, la pillola anti-Covid di Pfizer

Nella giornata di oggi, giovedì 27 gennaio, l'Ema, l'Agenzia europea del farmaco, ha autorizzato l'immissione in commercio condizionale per il Paxlovid, la pillola anti-Covid...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !