HomeNEI DINTORNICon un camper a rubare nelle case, inseguiti e arrestati - VIDEO

Con un camper a rubare nelle case, inseguiti e arrestati – VIDEO

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Busto Arsizio hanno arrestato i componenti di una coppia di stranieri dedita a furti negli appartamenti che si muoveva a bordo di un camper. I militari di pattuglia, l’altra mattina, hanno notato i movimenti sospetti di un camper.
All’alt imposto dai carabinieri, i soggetti a bordo del medesimo veicolo hanno tentato di darsi alla fuga, determinando un rocambolesco inseguimento protrattosi per circa un’ora, per le vie cittadine, durante il quale più volte l’autista del mezzo ha tentato di far uscire di strada la “gazzella” dell’arma che tentava di bloccare la marcia.
Grazie al supporto di altre pattuglie intervenute, il cui efficace ausilio ha consentito sia di evitare situazioni di rischio per gli operanti che per gli altri utenti della strada, il veicolo in fuga è stato definitivamente bloccato in prossimità di un’area boschiva, nella zona del cimitero di Busto, dove i soggetti a bordo dello stesso, gettatisi dal veicolo ancora in movimento, hanno nuovamente tentato di darsi alla fuga all’interno del bosco, venendo però, immediatamente raggiunti e, anche ragione di una ulteriore veemente resistenza, definitivamente immobilizzati.
A seguito delle perquisizioni personali e del veicolo, i due soggetti, abitualmente dediti ai furt i in abit azione, sono stati trovati in possesso di numerosi arnesi da scasso e grimaldelli (cacciavi ti di varie dimensioni, pinze, tronchesi, chiavi per abitazioni), una radiotrasmittente portatile simile quelle in uso alle Forze di Polizia, sintonizzata in ascolto sulle medesime frequenze, decine di guanti da lavoro, torce elettriche, cappelli in lana di colore scuro per il travisamento, numerose corde, verosimilmente utilizzate per arrampicarsi e salire all’interno dei balconi delle abitazioni.

I due, pertanto, ritenuti responsabili dei reati di violenza aggravata e resistenza a pubblico ufficiale, possesso ingiustificato di arnesi da scasso, sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Busto Arsizio, a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria che ha fissato per e prossime ore un giudizio con rito direttissimo.
Si tratta di due cittadini bulgari, poco più che trentenni, in Italia senza fissa dimora, disoccupati e pluripregiudicati per reati specifici (furti in abitazione e possessi di arnesi da scasso)
Considerati i numerosi oggetti trovati all’interno del camper, in particolare le radio sintonizzate sulle frequenze delle forze di polizia e le “copie” di chiavi per le porte della abitazioni, sono in corso una serie di approfonditi accertamenti per appurare eventuali responsabilità degli stessi in furti commessi nella zona.

L’utilizzo del camper, peraltro, ed il fatto che i precedenti specifici risultino in gran parte d’Italia, fa ritenere la “coppia di ladri” dei professionisti di tale fenomeno ed il mezzo utilizzato, evidentemente, uno degli strumenti a disposizione per tentare di eludere eventuali controlli delle forze di polizia.  

ECCO IL VIDEO

 

LEGGI ANCHE Ladri di gomme beccati a Varedo

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Fabrio Anobile

Fabio Anobile, di Misinto, campione del mondo di ciclismo paralimpico

Fabio Anobile, ciclista paralimpico di Misinto è Campione del Mondo. Ha ottenuto la medaglia d’oro nella categoria C3 nella prima giornata dedicata alle prove...

Caronno, paura in piazza Pertini: precipitano le piastrelle del passaggio rialzato

Attimo di forte spavento stamattina, poco prima delle 9, in pizza Pertini a Caronno Pertusella quando diverse piastrelle si sono staccate dal passaggio pedonale...
limbiate william chiappa

Limbiate, tutta l’Italia in “Ciao” al via la sfida di William

Partenza da Predoi (Bolzano), il comune più a Nord d’Italia, arrivo a Porto Palo di Capo Passero, il comune più a Sud d’Italia (esclusa...

Paderno Dugnano, maxi rissa fra albanesi al Villaggio Ambrosiano: 30enne ferito da un coccio...

Ci sono due feriti nella maxi rissa scoppiata in mezzo alla strada nella periferia di Paderno Dugnano. Si conterebbero almeno una decina di persone...

Lombardia cambia ancora: ok al cambio vaccino dopo Astrazeneca. I dubbi di insegnanti...

La Regione Lombardia ha cambiato posizione nel giro di poche ore sul richiamo del vaccino AstraZeneca per le persone che hanno meno di 60...
Limbiate vaccino

Vaccino AstraZeneca, Lombardia sospende richiamo a chi ha meno di 60 anni, in...

In Regione Lombardia sono al momento sospesi i richiami per le persone con meno di 60 anni che hanno ricevuto il vaccino AstraZeneca come...

Paderno Dugnano, ponte chiuso tra Incirano e Nova Milanese: calcinacci sulla Milano-Meda

Chiuso il ponte della Milano-Meda tra Incirano e Nova Milanese. E' il secondo cavalcavia chiuso "in via precauzionale" a Paderno Dugnano in pochi giorno....
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !