Home NORD MILANO Dopo il blitz a Paderno, parla l’organizzatore del raduno d’auto: “Qui solo...

Dopo il blitz a Paderno, parla l’organizzatore del raduno d’auto: “Qui solo passione per i motori”

“E’ stato forse un pochino eccessivo, c’erano più macchine coi lampeggianti blu che le nostre auto del raduno. Ma per noi è una forma di tutela e sicurezza”. Parla Giovanni Varrica, l’organizzatore dell’autoraduno che si ritrova ogni venerdì sera dopo le 21 a Paderno Dugnano. Lo fa a una settimana di distanza dal blitz di carabinieri, polizia locale e guardia di finanza che hanno controllato gli oltre trecento partecipanti pizzicando 9 auto irregolari.  CLICCA QUI PER IL VIDEO 

“Come Associazione Italiana Tuning, ogni venerdì ci troviamo come punto d’incontro di appassionati del settore. Qui c’è solo voglia di parlare di auto e motori, stando in compagnia” spiega il coordinatore logistico nonché responsabile della manifestazione che si ripete dal 2009 nel parcheggio del Centro Commerciale Brianza a ridosso della Milano-Meda. Lo staff di una quindicina di appassionati interviene a una settimana dal maxi controllo da parte delle forze dell’ordine.

 “La settimana prima all’esterno del raduno è avvenuta una lite in cui due si sono malmenati” spiegano. “Ma qui è tutto regolare, siamo un’associazione regolarmente iscritta e abbiamo tutti i permessi della proprietà per poter stare qui”. E l’invito ad unirsi ai loro venerdì sera è aperto veramente a tutti. Giovani, famiglie e bambini come il piccolo Nathan, neanche due anni e già mascotte del gruppo con la sua maglietta di baby-staff. “Chi ha la passione per le auto personalizzate e vuole passare una serata in compagnia è il benvenuto. E’ tutto gratuito, c’è solo la voglia di stare insieme”.

L’intervista completa sarà pubblicata nel numero de il Notiziario in edicola da venerdì 4 maggio, disponibile in digitale cliccando qui. 

LEGGI

Il blitz al raduno d’auto a Paderno: 9 veicoli ritoccati


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Uboldo, Origgio: vigili come papà per educare i fracassoni

Ragazzi che schiamazzano nel mirino della polizia locale di Origgio e Uboldo, che viene continuamente chiamata dai cittadini per il disturbo alla quiete pubblica....
vaccino coronavirus

Coronavirus, al San Gerardo di Monza si sperimenta il vaccino italiano da Dna

La Asst di Monza si prepara con l'ospedale San Gerardo e  con l’Università di Milano Bicocca, ad avviare insieme ad altri 2 centri italiani,...

Siringhe nel parco vicino a scuola, genitori preoccupati a Caronno

E’ allarme, nel parco annesso alla scuola elementare Ignoto Militi di Caronno Pertusella, per alcune siringhe trovate sul prato. Chi frequenta abitualmente l’area verde...
spaccio confine

Spaccio di droga sul confine, incassi in euro e franchi svizzeri; arrestato

I carabinieri di Lurate Caccivio hanno arrestato in flagranza di reato, E.B., 24 enne, cittadino marocchino, in Italia senza fissa dimora, per detenzione ai...
Garbagnate offerte chiesavideo

Garbagnate, agli arresti domiciliari, ruba le offerte in chiesa e va in carcere |...

I carabinieri di Garbagnate Milanese hanno identificato e arrestato l’uomo che nei giorni scorsi ha rubato le offerte in chiesa dopo avere forzato una...
meteo lombardia

Meteo: arrivano temporale, vento e grandine, sia stasera che domani sera

Temporali e fenomeni meteo violenti in arrivo nelle prossime ore su buona parte della Lombardia. Tutti i siti meteo concordano nell’annunciare nelle prossime ore...
ambulanza intossicati

Rho, due donne morsicate da un cane finiscono in ospedale

Due donne sono state morsicate da un cane e sono finite in ospedale questa mattina a Rho. E’ successo poco dopo le 9,30 in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !