Home NORD MILANO Dopo il blitz a Paderno, parla l’organizzatore del raduno d’auto: “Qui solo...

Dopo il blitz a Paderno, parla l’organizzatore del raduno d’auto: “Qui solo passione per i motori”

“E’ stato forse un pochino eccessivo, c’erano più macchine coi lampeggianti blu che le nostre auto del raduno. Ma per noi è una forma di tutela e sicurezza”. Parla Giovanni Varrica, l’organizzatore dell’autoraduno che si ritrova ogni venerdì sera dopo le 21 a Paderno Dugnano. Lo fa a una settimana di distanza dal blitz di carabinieri, polizia locale e guardia di finanza che hanno controllato gli oltre trecento partecipanti pizzicando 9 auto irregolari.  CLICCA QUI PER IL VIDEO 

“Come Associazione Italiana Tuning, ogni venerdì ci troviamo come punto d’incontro di appassionati del settore. Qui c’è solo voglia di parlare di auto e motori, stando in compagnia” spiega il coordinatore logistico nonché responsabile della manifestazione che si ripete dal 2009 nel parcheggio del Centro Commerciale Brianza a ridosso della Milano-Meda. Lo staff di una quindicina di appassionati interviene a una settimana dal maxi controllo da parte delle forze dell’ordine.

 “La settimana prima all’esterno del raduno è avvenuta una lite in cui due si sono malmenati” spiegano. “Ma qui è tutto regolare, siamo un’associazione regolarmente iscritta e abbiamo tutti i permessi della proprietà per poter stare qui”. E l’invito ad unirsi ai loro venerdì sera è aperto veramente a tutti. Giovani, famiglie e bambini come il piccolo Nathan, neanche due anni e già mascotte del gruppo con la sua maglietta di baby-staff. “Chi ha la passione per le auto personalizzate e vuole passare una serata in compagnia è il benvenuto. E’ tutto gratuito, c’è solo la voglia di stare insieme”.

L’intervista completa sarà pubblicata nel numero de il Notiziario in edicola da venerdì 4 maggio, disponibile in digitale cliccando qui. 

LEGGI

Il blitz al raduno d’auto a Paderno: 9 veicoli ritoccati

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Solaro, fratelli nel tugurio: lite in diretta con Barbara d’Urso a Pomeriggio 5

Nuovo collegamento di Pomeriggio 5 di Barbara d'Urso con Solaro. Anche oggi la trasmissione di Canale 5 si è interessata per la terza volta...
Cazzaniga Taroni

Saronno: Cazzaniga deve tornare in carcere, lascerà la casa dei genitori a Cusano Milanino

Leonardo Cazzaniga, ex viceprimario del pronto soccorso di Saronno, accusato della morte di diversi pazienti, deve tornare in carcere. La Corte di Cassazione ha accolto...
arrestato

Preso lo scippatore seriale di Garbagnate con la protesi a una gamba

E’ stato arrestato lo scippatore seriale che da venti giorni colpiva nella zona della basilica di Garbagnate. La notizia sorprendente è che il malvivente scippava...
video

Pugni ai passanti senza motivo, arrestato dalla Polizia a Milano | VIDEO

https://youtu.be/GArzi92HyCQ La Polizia di Stato ha eseguito a Milano un fermo di indiziato di delitto nei confronti di un 48enne italiano, ritenuto responsabile del reato...
Voto

Una testa un voto (anche se è bacata)

Secondo voi è giusto che uno studente universitario che lavora come cameriere per mantenersi agli studi e uno spacciatore di droga che rovina la...

prima pagina Notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !