HomeBOLLATESEGatto a caccia per Cesate, torna casa con una biscia di un...

Gatto a caccia per Cesate, torna casa con una biscia di un metro e mezzo

Una biscia di oltre un metro e mezzo di lunghezza è la preda di un gatto a caccia per le strade di Cesate. Non è certo stato un gradito regalo, quanto il felino ha poi portato alla sua famiglia che si è ritrovata con un serpente nel giardino di casa.

Comprensibilmente spaventati per la presenza della biscia che di certo non è tra gli animali più piacevoli con cui ritrovarsi faccia a faccia, l’hanno poi liberata in un’area verde nei pressi di via Toti sul confine tra Garbagnate Milanese e Cesate.

Il suo nome è Matrix Natrix, è molto diffuso nei paesi europei. La sua prima particolarità è proprio quella di non essere velenoso.

Si nutre principalmente di rane e rospi per questo vive nei pressi di stagni e paludi. Nelle città si accontentano di lucertole e piccoli roditori adattandosi alla vita nei pressi delle aree boscate. Tra le sue prede vi sono anche mammiferi.

Si riconosce facilmente proprio per i suoi colori, la sua pelle è grigia con barre trasversali nere sui fianchi. Sulla nuca di questo serpente troviamo una banda bianco-giallastra contornata di nero che crea una specie di collare. Inoltre la biscia è caratterizzata da una pupilla tonda e dalla testa ricoperta di squame.

Una particolarità è proprio la loro lunghezza, le femmine possono superare il metro e mezzo mentre i maschi si fermano a 90 centimetri.

Per maggiori dettagli su questo particolare serpente, clicca qui

Ad Arese nel 2014 si aggirava un serpente per le strade della città. Il rettile in questione era un biacco, fortunatamente non è velenoso ma può diventare aggressivo e la sua lunghezza è di 120 centimetri circa. Certo è innocuo, tuttavia, trovarsi a tu per tu non è certo piacevole.

LEGGI 

Un serpente di oltre un metro da una settimana a spasso in città


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Vince il no al Palio di Gerenzano (49 a 35): rinviato al 2022

Mentre a Uboldo è stato il parroco a decidere di non tenere il Palio delle Contrade a causa della pandemia, consultate la Curia e...

Bollate, quattro nuove telecamere multi ottiche al Parco Martin Luther King

A Bollate sono arrivate quattro nuove telecamere multi ottiche che verranno posizionate in zone particolarmente sensibili del Parco Martin Luther King con l'obiettivo di...
cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
limbiate auto villoresi

Limbiate, auto con mamma e figli nel Villoresi, vite distrutte, nessun risarcimento

Auto con madre e figli nel Villoresi, nessun risarcimento per la tragedia che ha distrutto la vita di una famiglia di Limbiate. In tanti...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !