HomeBUONO A SAPERSIAgenzia delle Entrate, bando per 650 posti di lavoro

Agenzia delle Entrate, bando per 650 posti di lavoro

L’Agenzia delle Entrate cerca personale in tutta Italia. In particolare, sono 4 i bandi di concorso per assumere 650 dipendenti a tempo indeterminato, con diversi curriculum e competenze a seconda della mansione da svolgere. Le domande dovranno essere inviate entro le 23.59 del 17 maggio 2018.

Vediamo più precisamente quali figure cono richieste: 510 funzionari per attività amministrativo-tributaria; 118 funzionari tecnici; 2 unità da destinare agli uffici della Valle d’Aosta; 20 esperti in analisi statistico-economiche.
Per partecipare i candidati dovranno essere in possesso di: laurea o diploma di laurea, cittadinanza italiana; posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari; godimento dei diritti politici e civili; idoneità fisica all’impiego.
Naturalmente la tipologia di laurea richiesta cambia a seconda del bando di concorso. Per coloro che sono interessati al concorso per 510 funzionari per attività amministrativo-tributario, è richiesto il possesso di una laurea in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio oppure qualsiasi altra tipologia di laurea di I livello, denominati (L).
Coloro che sono interessati al concorso per 118 funzionari e 2 funzionari tecnico, è richiesto il possesso di una laurea triennale in ingegneria o architettura o una laurea specialistica o laurea magistrale equiparate.
Infine, i candidati che sono interessati al concorso 20 funzionari esperti nelle analisi statistico-economiche dell’Agenzia delle Entrate, è richiesto il possesso della laurea triennale oppure magistrale in economia e commercio, statistica, matematica e fisica.
I candidati dovranno compilare e inviare la domanda di partecipazione solo per via telematica qui, entro e non oltre le 23.59 del 17 maggio 2018.
I candidati devono indicare nella domanda di partecipazione, a pena di esclusione, una sola sede, fra quelle elencate nel punto 1.1 del bando, per la quale intendono concorrere.
I 4 bandi annunciati dall’Agenzia delle Entrate prevedonouna prova attitudinale; una prova tecnico-professionale; un tirocinio teorico-pratico.
Entrambe le prove scritte consistono in un questionario a risposta multipla e mirano ad accertare il possesso delle attitudini e delle capacità da parte del candidato a svolgere la propria mansione. Inoltre, i candidati che non si presenteranno alla prima prova scritta, saranno considerati rinunciatari del concorso. Infine, le sedi e il giorno dello svolgimento della prova attitudinale saranno pubblicati sul sito web dell’Agenzia delle Entrate il 5 giugno 2018.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Traffico paralizzato in Milano Meda per un tamponamento a catena: tre feriti

  Un tamponamento fra tre veicoli in Milano Meda ha generato nel tardo pomeriggio grandi disagi alla circolazione in direzione di Milano, dove i veicoli...

Vince il no al Palio di Gerenzano (49 a 35): rinviato al 2022

Mentre a Uboldo è stato il parroco a decidere di non tenere il Palio delle Contrade a causa della pandemia, consultate la Curia e...

Bollate, quattro nuove telecamere multi ottiche al Parco Martin Luther King

A Bollate sono arrivate quattro nuove telecamere multi ottiche che verranno posizionate in zone particolarmente sensibili del Parco Martin Luther King con l'obiettivo di...
cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !