Home Prima Pagina Nel Saronnese mancano i medici di famiglia: proteste per gli ambulatori sovraffollati

Nel Saronnese mancano i medici di famiglia: proteste per gli ambulatori sovraffollati

Mancano sempre più dottori di famiglia, nel Saronnese, in rapporto al numero di abitanti: i pochi a disposizione devono gestire un sovraffollamento di pazienti come non si registrava da anni.

Accade perché, aumentati i pensionamenti, i bandi regionali vengono espletati regolarmente ogni sei mesi ma quasi nessuno partecipa o chi vince, alla fine, non accetta il posto.

Ebbene, l’area di Caronno è quella messa peggio (tanto più che manca un pediatra di base): sono tre i medici mancanti su una popolazione di quasi 18mila residenti; sul territorio di Cislago e Gerenzano ne mancano due, uno per l’area di Origgio e Uboldo, tre a Saronno e uno a Turate.

Questi i dati pubblicati sul bollettino regionale, che sono preoccupanti e non fanno ben sperare per il futuro. Il risultato è che i tempi d’attesa sono molto più lunghi, sia per le visite che per le ricette e prescrizioni mediche, tant’è che in questo periodo i malumori fra gli utenti sono parecchio diffusi.

Si spera nel bando per gli “ambiti carenti” dello scorso aprile: chi si trova in cima alla graduatoria accetterà gli incarichi?

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Posti bici, wi-fi, Usb e led: presentati i nuovi treni acquistati da Fnm...

Il primo dei 176 nuovi treni acquistati da Fnm e Ferrovie, grazie al finanziamento di 1,6 miliardi garantito da Regione Lombardia, è stato consegnato...
Strezminski

Wladyslav Strzeminski

L’altra sera sono andato al cinema a vedere un film, “Il ritratto negato” di Andrzej Vajda. Per carità, non andate a vederlo! Non perché sia...
senzatetto

Primo gelo di stagione, senzatetto trovato morto a Molino Dorino

La notte scorsa è arrivato il primo gelo di stagione, con il termometro che è sceso di alcuni gradi sotto lo zero e questa...

Spacciatore di Garbagnate arrestato in motel a Turate con la cocaina

Un 39enne italiano domiciliato a Garbagnate Milanese è stato arrestato dai carabinieri a Turate perché trovato in possesso di circa 170 grammi di cocaina. L’intervento...
Banco farmaceutico

Più povertà meno visite mediche e medicinali, il rapporto del Banco Farmaceutico

Nel 2019, in Italia,  473.000 persone povere non hanno potuto acquistare i farmaci di cui avevano bisogno per ragioni economiche. La richiesta di medicinali...

prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !