HomePrima PaginaEsplosione palazzina a Rescaldina, ipotesi del gesto volontario

Esplosione palazzina a Rescaldina, ipotesi del gesto volontario

L’esplosione della palazzina di Rescaldina potrebbe essere stato un gesto voluto. La Procura di Busto Arsizio ha iscritto nel registro degli indagati Alessandro Saverio Sidella e la moglie Maria Cristina Segreto.

Nello scoppio dello scorso 31 marzo, il 45enne sergente maggiore dell’esercito è morto, causando il ferimento di 4 adulti e altrettanti bambini residenti nella palazzina. Fuori pericolo è stata dichiarata nei giorni successivi la consorte. 

Una delle ipotesi su cui si concentrerebbero le indagini degli inquirenti sarebbe il grave dissesto economico in cui si trovavano. Pare infatti che a pochi giorni dal disastro sarebbero stati sfrattati dal loro appartamento. Una decisione causata dalla “gestione errata del denaro” che potrebbe aver spinto i coniugi o uno dei due a scegliere di farla finita.

Lo scoppio della palazzina è stata causata da un’imponente fuga di gas, presumibilmente dolosa. E’ ancora da chiarire la circostanza in cui è stata innescata l’esplosione.

LEGGI 

Forte boato in tutto il saronnese, crolla una palazzina: feriti tra le macerie


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Si asfalta la Varesina, grossi disagi per il traffico a Gerenzano

Grossi disagi sulla Varesina, dove saranno attuati i lavori di asfaltatura stradale fino al 7 agosto. E’ stata quindi prevista la modifica della viabilità in...
limbiate sirena pelù

Silvia, la “sirena” di Limbiate, sul palco con Piero Pelù

La Sirena di Limbiate sul palco con Piero Pelù è una di quelle notizie che ne contiene molte: i concerti dal vivo sono ripartiti...

Furto al cimitero di Turate: sparita una Madonna in bronzo

Una banda di ladri si è introdotta nel cimitero di Turate per rubare una statua in bronzo della Madonna: alta più di un metro,...
rapina super comasina

Milano, rapina al supermercato in Comasina: presi dai “falchi” poco dopo | VIDEO

Ieri sera a Milano la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato due cittadini italiani 31 e 38 anni per la rapina...

Vandali contro il defibrillatore: indignati i volontari di Cislago Cuore

Non si capisce perché i vandali continuino a prendersela con le teche dei defibrillatori. Hanno colpito di nuovo, stavolta sulla Varesina, vicino il poliambulatorio...

Lombardia zona bianca sabato 31 e domenica 1 agosto: niente coprifuoco, ristoranti aperti al...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Negli ultimi giorni i numeri, sia dei ricoverati in terapia intensiva sia quelli ricoverati non in terapia...
misinto ribaltata

Misinto, perde il controllo dell’auto e si ribalta, ragazza in ospedale | FOTO

Alle 6.40 di questa mattina diversi mezzi di soccorso sono intervenuti a Misinto, dove un'auto si è ribaltata sulla via San Siro.  L'incidente si è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !