HomeBOLLATESEOperazione salvataggio per un cucciolo di minilepre in mezzo alle auto in...

Operazione salvataggio per un cucciolo di minilepre in mezzo alle auto in corsa

Un cucciolo di minilepre sperduto nel mezzo di uno stradone a quattro corsie, spaventatissimo, con le auto che gli sfrecciavano accanto. Non riusciva a scappare perché, probabilmente a causa dello spavento, anziché saltare rotolava sull’asfalto. E’ questa la scena che si è presentata questa mattina a una giovane donna di Bollate che era uscita di casa in auto per recarsi alla piattaforma ecologica.

Doveva gettare alcune vecchie lenzuola utilizzate per il suo cane ma, percorrendo la via Vittorio Veneto di Bollate nel tratto nord della strada, è arrivata all’incrocio semaforizzato con via Origona e lì si è trovata davanti, in mezzo all’incrocio. Uno spettacolo inatteso: un cucciolo di minilepre intrappolato in mezzo alle quattro corsie, che non riusciva a scappare. Probabilmente era così spaventato che le gambe anziché dargli la forza di saltare lo facevano solo rotolare. 

La giovane bollatese non ci ha pensato due volte: ha bloccato la sua auto in mezzo all’incrocio con le 4 frecce accese in modo da proteggere il cucciolo, ha fatto segno alle auto di rallentare, ha preso uno dei lenzuoli che aveva nel baule e ha delicatamente raccolto il cucciolo, salvandolo da morte certa.

Poi, spostatasi con l’auto, lo ha delicatamente tastato per assicurarsi che non avesse fratture: era solo spaventato e con una lieve ferita a un orecchio. A quel punto lo ha portato nel Parco delle Groane (dove vivono molte minilepri e da dove sicuramente arrivava) deponendolo nell’erba. Ha atteso alcuni minuti dopo di che, ripresosi dallo spavento, il cucciolo ha ripreso a saltellare ed è tornato nel suo habitat. 

Qualche giorno fa invece vi abbiamo raccontato il salvataggio di 13 cuccioli di anatra persi a Senago e quello di una cagnolina avvenuto in Milano-Meda a Paderno Dugnano. 

LEGGI: 

Senago, mamma anatra investita: 13 anatroccoli salvati da una passante

LEGGI:

Code in Milano-Meda, cane in fuga: salvato dalla Polizia Locale di Paderno


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Traffico paralizzato in Milano Meda per un tamponamento a catena: tre feriti

  Un tamponamento fra tre veicoli in Milano Meda ha generato nel tardo pomeriggio grandi disagi alla circolazione in direzione di Milano, dove i veicoli...

Vince il no al Palio di Gerenzano (49 a 35): rinviato al 2022

Mentre a Uboldo è stato il parroco a decidere di non tenere il Palio delle Contrade a causa della pandemia, consultate la Curia e...

Bollate, quattro nuove telecamere multi ottiche al Parco Martin Luther King

A Bollate sono arrivate quattro nuove telecamere multi ottiche che verranno posizionate in zone particolarmente sensibili del Parco Martin Luther King con l'obiettivo di...
cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !