HomeBUONO A SAPERSIProfessione carabiniere, 2000 posti disponibili, ecco come

Professione carabiniere, 2000 posti disponibili, ecco come

Siete amanti della legalità e avete sempre sognato di lavorare nelle Forze dell’ordine? Oggi avete una possibilità concreta.
È stato infatti pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando che prevede il reclutamento di ben 2mila allievi carabinieri in ferma quadriennale, 460 dei quali riservati ai civili.
Il bando scadrà il prossimo 14 giugno e metterà a disposizione, nello specifico, questi  posti: 1.056 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato VFP1; 452 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato VFP1 e VFP4; 460 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai giovani che non abbiano superato il ventiseiesimo anno di età, per il successivo impiego; 2 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai concorrenti in possesso dell’attestato di bilinguismo.
Per presentare l’apposita domanda ci sarà tempo fino alle 23.59 del prossimo 14 giugno. La propria domanda di partecipazione potrà essere inviata solo per via telematica, nell’area concorsi del sito ufficiale dell’Arma dei Carabinieri , entro trenta giorni dalla pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale. Per presentare la domanda è necessario munirsi per tempo di credenziali SPID o di un “idoneo lettore di smart-card installato nel computer per l’utilizzo con carta nazionale dei servizi (CNS)”.

Lo Spid dovrà avere livello di sicurezza 2 che consente l’accesso ai servizi online della Pubblica Amministrazione attraverso l’utilizzo di nome utente, password e la generazione di un codice temporaneo (one time password).
Il candidato dovrà stampare ed esibire la copia per ricevuta del modulo di domanda in formato Pdf, inviatogli tramite posta elettronica all’ingresso della prima prova del concorso.
Il concorso prevede naturalmente alcune prove di selezione previste dal bando: una prova scritta di selezione; prove di efficienza fisica; accertamenti psico-fisici, per il riconoscimento dell’idoneità psicofisica; accertamenti attitudinali; valutazione dei titoli.
I concorrenti dovranno risultare idonei in tutti gli accertamenti previsti, in caso contrario saranno esclusi dal concorso. La prima prova sarà molto probabilmente svolta a partire dal 25 giugno 2018. L’ordine di convocazione, la sede, la data e l’ora di svolgimento saranno resi noti a partire dal 15 giugno 2018, mediante pubblicazione sul sito dei carabinieri e presso il Comando generale dell’Arma dei carabinieri, V Reparto, Ufficio relazioni con il pubblico, piazza Bligny n.2, 00197 Roma.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Fabrio Anobile

Fabio Anobile, di Misinto, campione del mondo di ciclismo paralimpico

Fabio Anobile, ciclista paralimpico di Misinto è Campione del Mondo. Ha ottenuto la medaglia d’oro nella categoria C3 nella prima giornata dedicata alle prove...

Caronno, paura in piazza Pertini: precipitano le piastrelle del passaggio rialzato

Attimo di forte spavento stamattina, poco prima delle 9, in pizza Pertini a Caronno Pertusella quando diverse piastrelle si sono staccate dal passaggio pedonale...
limbiate william chiappa

Limbiate, tutta l’Italia in “Ciao” al via la sfida di William

Partenza da Predoi (Bolzano), il comune più a Nord d’Italia, arrivo a Porto Palo di Capo Passero, il comune più a Sud d’Italia (esclusa...

Paderno Dugnano, maxi rissa fra albanesi al Villaggio Ambrosiano: 30enne ferito da un coccio...

Ci sono due feriti nella maxi rissa scoppiata in mezzo alla strada nella periferia di Paderno Dugnano. Si conterebbero almeno una decina di persone...

Lombardia cambia ancora: ok al cambio vaccino dopo Astrazeneca. I dubbi di insegnanti...

La Regione Lombardia ha cambiato posizione nel giro di poche ore sul richiamo del vaccino AstraZeneca per le persone che hanno meno di 60...
Limbiate vaccino

Vaccino AstraZeneca, Lombardia sospende richiamo a chi ha meno di 60 anni, in...

In Regione Lombardia sono al momento sospesi i richiami per le persone con meno di 60 anni che hanno ricevuto il vaccino AstraZeneca come...

Paderno Dugnano, ponte chiuso tra Incirano e Nova Milanese: calcinacci sulla Milano-Meda

Chiuso il ponte della Milano-Meda tra Incirano e Nova Milanese. E' il secondo cavalcavia chiuso "in via precauzionale" a Paderno Dugnano in pochi giorno....
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !