HomeNORD MILANOMorto Carlo Castagna, a Paderno parlò del suo perdono a Olindo e...

Morto Carlo Castagna, a Paderno parlò del suo perdono a Olindo e Rosa

E’ morto a 75 anni in ospedale a Como Carlo Castagna scampato alla strage di Erba del 2006, la sua testimonianza ha commosso anche Paderno Dugnano. Nel 2016, è stato ospite della sagra del Sant’Ambrusin in cui ha raccontato la sua vita. 

Carlo Castagna era il marito di Paola Galli, padre di Raffaella e nonno del piccolo Youssef, tre del quattro vittime della strage di Erba per la quale sono stati condannati all’ergastolo i coniugi Olindo Romano e Rosa Bazzi.

Della testimonianza di Carlo Castagna, aveva colpito il suo senso del perdono. Era giunto a perdonare gli autori del massacro e aveva donato alla Caritas la casa teatro dell’eccidio in cui erano state uccise quattro persone, mentre una quinta era rimasta gravemente ferita ma era sopravvissuta diventando il teste principale contro Olindo Romano e Rosa Bazzi. 

Carlo Castagna aveva parlato del suo dramma anche a Paderno Dugnano, quando due anni fa è stato ospite della parrocchia di Sant’Ambrogio a Cassina Amata e del parroco don Paolo Stefanazzi (nella foto)

Pietro Castagna, uno dei figli di Carlo, ha voluto ricordare la figura del padre sui social. “Oggi papà ci ha lasciati” scrive. “Ne abbiamo passate tante insieme, ma tu eri per noi sempre una guida, un esempio da seguire e ammirare, e pur sapendo che adesso sarai felice perché hai ritrovato la tua Polly, Raffaella e il piccolo Fefè, a noi lasci una voragine immensa e ci mancherai infinitamente. Riposa in pace papà”.

I funerali di Carlo Castagna si celebreranno nel pomeriggio di lunedì a Erba.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Maturità 2021: primo giorno di esami orali, studenti di Saronno divisi I VIDEO

Anche nei dieci istituti superiori di Saronno la campanella è suonata questa mattina, 16 giugno, per l'inizio degli esami di maturità. Dopo il sorteggio...

Invasione di piccioni a Caronno: 300 euro di multa per chi gli dà cibo

Muoversi per le strade di Caronno Pertusella senza incontrare un piccione è raro. Alcune zone stanno subendo una vera e propria invasione di questi...
Saronno Corso Italia

Saronno, ragazze minacciate in Corso Italia, i testimoni: “Violenza di giorno in pieno centro,...

La musica nel negozio maschera solo in parte la paura che serpeggia sui volti delle commesse dopo aver visto, intorno a mezzogiorno, un giovane...
estintori quarto oggiaro

Quarto Oggiaro, baby gang ruba estintori sui treni per danneggiare autobus | VIDEO

La Polizia di Stato ha identificato, e denunciato a vario titolo per danneggiamento e furto pluriaggravati, gli 8 giovani ragazzi tra i 15 e...

Saronno, minaccia due ragazze con un coltello in pieno centro: arrestato

Attimi di puro terrore sono stati vissuti oggi a Saronno, in pieno centro, dove un giovane armato di coltello ha minacciato e cercato di...
centri estivi lombardia

Lombardia, centri estivi: annullato il bando, comuni e parrocchie in difficoltà

Saltano i finanziamenti regionali per i centri estivi: servirà ancora una settimana di tempo per capire quanto e come verranno finanziate i progetti dei...
vaccino

Lombardia, molti insegnanti senza indicazioni per la seconda dose dopo AstraZeneca

Restano ancora molte incognite per i destinatari della seconda dose di vaccino Astrazeneca che hanno meno di 60 anni e che avrebbero dovuto riceverla...
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !