Home CRONACA - Impresa "fantasma", scoperto evasore totale con 122 dipendenti

Impresa “fantasma”, scoperto evasore totale con 122 dipendenti

guardia finanzaUn’impresa totalmente sconosciuta al fisco ma con ben 122 dipendenti.

I Finanzieri del Gruppo di Bergamo, coordinati dal dott. Nicola Preteroti, Sostituto Procuratore presso la locale Procura della Repubblica, hanno concluso un’indagine che ha portato all’individuazione di una società completamente sconosciuta al Fisco.

Si tratta, in particolare, di una cooperativa con sede nel territorio bergamasco, amministrata da un
imprenditore cinquantenne residente in Brianza.

Le investigazioni hanno permesso di scoprire che l’attività dichiarata dalla società nel settore del movimento merci era fittizia e che l’azienda era impegnata in realtà nella fornitura di manodopera ad altre imprese.

Complessivamente, la cooperativa ha omesso di dichiarare al Fisco ricavi per oltre due milioni di euro, compensando con falsi crediti d’imposta quanto avrebbe dovuto versare
come contributi INPS ed INAIL.

L’ammontare delle imposte evase è stato quantificato in circa un milione di euro.

Alla società, quale sostituto d’imposta, è stato inoltre contestato il mancato invio dei previsti documenti fiscali (mod. 770) all’Agenzia delle Entrate, per conto dei suoi 122 dipendenti formalmente assunti.

Al termine delle indagini l’imprenditore è stato denunciato all’autorità giudiziaria per i reati
di omessa presentazione della dichiarazione dei redditi ed IVA e di indebita
compensazione.
Il G.I.P. presso il Tribunale di Bergamo, dott. Vito Di Vita, ha emesso un decreto di
sequestro preventivo finalizzato alla confisca diretta e per equivalente fino alla
concorrenza dell’imposta evasa, del denaro e dei beni immobili di proprietà sia della
società che del suo legale rappresentante. In esecuzione del provvedimento, i Finanzieri
hanno pertanto proceduto a sequestrare i conti correnti della cooperativa e
dell’imprenditore, nonché diversi immobili intestati a quest’ultimo, per un valore
complessivo di oltre un milione di euro.

L’operazione si inserisce nell’ambito dell’azione della Guardia di Finanza a contrasto
dell’economia sommersa, per arginare la diffusione dell’illegalità e dell’abusivismo nel
sistema economico, a tutela delle imprese che operano nella piena e completa
osservanza della Legge e dei lavoratori.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Don Cesare Catella festeggia 75 anni di sacerdozio, a Origgio l’Arcivescovo Delpini

Mattinata speciale speciale per l’ex parroco don Cesare Catella di Origgio, che ha festeggiato il 75mo anniversario di ordinazione sacerdotale. Un traguardo che anticipa...

Paderno, incidente in moto: 21enne tamponato, è in gravi condizioni | FOTO

Gravissimo incidente in via Repubblica a Paderno Dugnano. Secondo una prima ricostruzione, poco dopo le 18 un 21enne sarebbe stato tamponato in moto mentre...

Gerenzano, artista vende all’asta una sua opera per aiutare la Caritas

E’ stata finalmente venduta all’asta di beneficenza una scultura per aiutare la Caritas di Gerenzano a supportare le famiglie in difficoltà. Dopo la prima...
MIlano Meda

Milano–Meda, parte la manutenzione del verde

Partiranno domani mattina, giovedì 28 maggio i lavori di manutenzione del verde della Milano - Meda. Le operazioni riguarderanno banchine e lo sfalcio del verde...

A Caronno scuole materne in difficoltà: “Senza rette siamo a rischio”

Le tre scuole materne paritarie di Caronno Pertusella, asilo infantile “Cardinale Giovanni Colombo”, parrocchiale “San Vincenzo de Paoli” e “Il Villaggio dei Piccoli”, stanno...

Paderno, Ferrovie Nord e il passaggio a livello di Palazzolo: “Chiusura totale entro un...

Ferrovienord vuole chiudere per sempre il passaggio a livello di Palazzolo e lo comunica al sindaco di Paderno Dugnano con un anticipo di 30...
Senago rsa

Senago, 138 posti di lavoro nelle nuove Rsa, ecco come candidarsi

Da oggi, mercoledì 27 maggio e fino al prossimo 18 giugno sono aperte le candidature per i 138 posti di lavoro disponibili nelle nuove...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !