Home NEI DINTORNI Perseguita la vicina per gelosia di un uomo, allontanata

Perseguita la vicina per gelosia di un uomo, allontanata

carabinieri radiomobile

Cinque mesi da incubo per una donna di Cantù, sottoposta a veri e propri atti di persecuzione da parte di una vicina di casa, per questioni di gelosia nei confronti di un uomo.

Alla fine la donna è stata allontanata con l’intervento dei carabinieri che hanno dato applicazione di un’ordinanza del Tribunale di Como per il ricovero in una struttura protetta.

I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cantù, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione provvisoria di misura di sicurezza emessa dal GIP del Tribunale di Como, per il reato di atti persecutori, nei confronti di una donna canturina, classe 1972.

La destinataria del provvedimento è stato ritenuta autrice di numerose condotte (sin dal mese di novembre 2017 e fino al marzo 2018) perpetrate nei confronti di una vicina di casa per presunti motivi passionali (oggetto della contesa sarebbe stato un uomo), sfociate nel reato di atti persecutori.

Episodi, questi, ricostruiti in maniera certosina dai militari dell’Aliquota Radiomobile di Cantù che con la raccolta delle denunce, gli interventi e i relativi accertamenti svolti hanno delineato e ricostruito il grave quadro indiziario.

Il tutto ha trovato l’avallo dell’Autorità Giudiziaria che condividendo il materiale probatorio raccolto e, sulla base di ulteriori consulenze tecniche, ha ritenuto la donna una persona pericolosa.

In tale ottica, imponendo all’indagata la sottoposizione ad un programma terapeutico presso una struttura psichiatrica (dalla quale le è stato vietato di allontanarsi senza autorizzazione), alla donna è stata applicata la misura di sicurezza provvisoria della libertà vigilata, con soggiorno e cura presso una comunità di riabilitazione.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

mascherine scuola

Studenti contro la scuole chiuse, il Tar del Lazio riconosce le carenze del Dpcm

La prima sezione del Tar Lazio si è pronunciata oggi sulla richiesta di sospensiva dell'ultimo Dpcm, dando  una grande soddisfazione a un gruppo di...
Annasio coda

Limbiate. in tantissimi per il saluto all’ambasciatore, la moglie: “tradito da qualcuno vicino” |...

  Questa mattina, fin dall'apertura della camera ardente nel  Municipio di Limbiate, alle 10, si è formata una lunga coda di  persone per rendere omaggio...
Rapine Saronno Lodi

Arrestata la banda di rapinatori che seminava il terrore sulla linea Saronno-Lodi | VIDEO

Questa mattina sono stati arrestati 6 giovani tra i 20 e 26 anni accusati di essere i componenti della banda di rapinatori che ha...

Salvati da un canile lager: a Uboldo arrivati 30 cani maltrattati

Una trentina di cani salvati da un canile lager della Campania sono arrivati a Uboldo: sono stati inseriti nel rifugio “Una luce fuori dal...
incendio

Incendio in azienda di lavorazione metalli, maxi intervento dei Vigili del fuoco | VIDEO

Sono proseguite per tutta la notte le operazioni di spegnimento dell'incendio che si è sviluppato ieri sera alle  21  in  una fabbrica per la...
Covid Lombardia Milano

Covid, Lombardia a rischio zona arancione, tutti gli indicatori sono in aumento

La Lombardia rischia seriamente di tornare in zona arancione. La decisione verrà presa solo nel pomeriggio, ma gli indicatori che sono al vaglio della...
prima pagina notiziario

Limbiate, addio al nostro ambasciatore; Bollate resta rossa, contagi in aumento | ANTEPRIMA

La notizia di apertura di questo numero de Il Notiziario è  dedicata alla tragica morte in un agguato dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !