HomePrima PaginaReagisce a controllo dei carabinieri in stazione, richiedente asilo arrestato e condannato

Reagisce a controllo dei carabinieri in stazione, richiedente asilo arrestato e condannato

carabinieri

Un normale controllo di prevenzione nella stazione ferroviaria di Monzzate, il rifiuto a mostrare i documenti, la resistenza e l’arresto.
I militari della Stazione Carabinieri di Mozzate, hanno arrestato in flagranza di reato O. K., cittadino nigeriano classe 1998, residente in provincia di Varese, richiedente asilo ospitato in una struttura di accoglienza sita nella medesima provincia, resosi responsabile dei reati di resistenza, violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Il provvedimento pre-cautelare adottato dalla Stazione Carabinieri di Mozzate giunge all’esito di un controllo presso la stazione ferroviaria di Locate Varesino (come quelli che pressoché quotidianamente vengono svolti presso le stazioni ferroviarie del territorio), finalizzato alla repressione dei reati predatori in genere e al contrasto delle fenomenologie criminali connesse con lo spaccio di sostanze stupefacenti.

 Nell’ambito dei suddetti controlli, i militari operanti hanno proceduto a richiedere documenti ad O.K., richiesta finalizzata alla sua identificazione.
Il predetto ha subito iniziato a dare in escandescenza, rifiutandosi di fornire generalità e documenti di riconoscimento, nonché tentando la fuga. Immediatamente bloccato, ha continuato ad opporre resistenza attiva usando violenza contro i militari operanti, i quali sono riusciti a neutralizzarlo definitivamente.

L’arrestato è stato così trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione di Mozzate, in attesa di giudizio celebrato questa mattina.
Al termine del processo per direttissima, O.K. è stato condannato ad un anno di reclusione con pena sospesa.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Anche Gerenzano ha il suo Valentino: campione di minimoto premiato dal sindaco

Anche Gerenzano ha il suo Valentino Rossi: è la giovane promessa Valentino Sponga, 13 anni, pilota di moto che con passione e determinazione sta...
Garbagnate PD Macrì

Garbagnate, il Pd si porta avanti, presentato il candidato sindaco per il 2022

Il Partito democratico di Garbagnate ha presentato oggi il candidato sindaco per le elezioni comunali che si svolgeranno nella primavera del 2022. L’assemblea degli iscritti...

Petizione popolare a Caronno: “Vogliamo un parco e un’area cani”

Al via la raccolta firme per trasformare in parco giochi e area cani il boschetto tra via Nino Bixio e via Bainsizza a Caronno...

Bollate, volontari al lavoro nel weekend per togliere le scritte dai muri

Un fine settimana impegnativo quello dei volontari guidati da Alessandro Parisi, coordinatore della Velostazione di Bollate, che si sono dedicati alla pulizia dei muri...

Saronno, Caronno, Origgio, Uboldo, Gerenzano, Cislago: in 800 col reddito di cittadinanza ma senza...

Nella zona del Saronnese sono 798 i percettori del reddito di cittadinanza, dei quali lavora solo qualche decina. Tutta colpa di una legge troppo...
rovello porro

Quattro camion rubati a Seveso per bloccare le strade di Rovello e assaltare il...

Una banda di malviventi ha rubato quattro camion per la raccolta rifiuti di Gelsia Ambiente stanotte a Seveso per mettere a segno l’assalto al...
Solaro Monegato

Monegato, da Solaro, primo italiano a completare l’ultramaratona Sparta-Atene di 246 km

Piergiuseppe Monegato, di Solaro, è uno dei finishers della più importante ultramaratona del mondo, la Sparta-Atene, sulla distanza di 246 km. Precisamente, Monegato, è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !