Home Prima Pagina Alzato il sipario sul Palio di Uboldo: coreografica e spettacolare sfilata

Alzato il sipario sul Palio di Uboldo: coreografica e spettacolare sfilata

E’ sempre spettacolare e coreografica l’apertura del Palio di Uboldo: l’edizione 2018 si è aperta ieri sera con la classica sfilata in costume, coi colori delle Contrade Taron, Lazzarett, San Cosma e Bell. Lungo tutto il centro storico, da due direzioni, i contradaioli – con in testa capitani e castellane e rispettivi carri – si sono dati appuntamento in piazza Repubblica, da dove sono ripartiti verso la piazza della chiesa. Qui, tra due ali di folla, si è tenuta l’accensione della pira che ha dato inizio alla competizione. 

Per una settimana la manifestazione offrirà un programma di festa, musica e iniziative varie, ma soprattutto giochi popolari e sportivi. Nell’edizione 2018 sarà il Bell chiamato a difendere il Palio dopo la vittoria del 2017 sugli avversari. Moltissime le novità. Dopo l’inserimento negli anni scorsi dei “giochi timer” è stata aggiunta una vera e propria “Serata al buio”: martedì sera le contrade saranno invitate a presentarsi alle 21 sul campo dell’oratorio senza sapere quali e quanti giochi dovranno disputare. Ma il Palio sarà anche, come sempre, aggregazione e buona cucina. Nutrito il programma di spettacoli, con dj e una serata country per ballare e divertirsi; così come sono confermati gli splendidi fuochi d’artificio che ogni anno chiudono la manifestazione dopo la cerimonia conclusiva, che richiamano tantissime persone da molti paesi anche limitrofi.

Oggi, a partire dalle 15.30, si terranno parecchie competizioni: pallavolo mista, basket maschile (alla palestra “Giulio Galli”), Minipalio di calcio dei Pulcini (in oratorio), tennis (al centro sportivo) e calcio (in oratorio); come giochi popolari terranno banco dalle 21 in oratorio il tiro alla fune, il nastro trasportatore, il gioco del cerchione e la corsa del gambero; a seguire, spettacolo di dj Daniel. Lunedì sarà la volta del torneo di bocce maschile doppio (alle Acli), ping pong, tiro alla fune, “Il Bozzente” e calcio femminile (in oratorio).


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cocaina mascherina monopattino

Cocaina nella mascherina e fuga in monopattino, spacciatore arrestato a Milano

La Polizia di Stato ha arrestato l’altra notte a Milano un uomo per detenzione e spaccio di droga: aveva la cocaina nascosta nella mascherina...
metropolitana coltello

Vuol salire in metropolitana senza mascherina e tira fuori un coltello, 71enne arrestato

La Polizia è intervenuta ieri mattina alla fermata della metropolitana di Lambrate dove un 71enne senza mascherina pretendeva di salire a bordo di uno...

Gianni Rodari insegnò a Uboldo: conservato qui uno dei suoi quaderni

Nel centesimo anno dalla nascita di Gianni Rodari, celebrato ieri, si riscopre il forte legame di Uboldo col famoso scrittore di libri per bambini. Un...
donna computer mail

Brugherio, quasi 2 anni di mail oscene ad una coppia e ai loro amici,...

Due anni di insulti a sfondo sessuale inviati a una coppia di coniugi e a loro colleghi e conoscenti: i carabinieri di Brugherio sono...

Covid, l’appello del sindaco di Cislago ai ragazzi: “Aiutateci, rinunciate a divertimento e socialità”

In questo periodo d’impennata dei contagi da Covid-19, il sindaco di Cislago Gianluigi Cartabia si appella ai giovani: “Aiutateci. i vostri bis bisnonni avevano...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO

Covid, numeri impressionanti, mentre mancano vaccini e medici; a Saronno caso di Tbc a...

Apertura inevitabilmente dedicata all’emergenza sanitaria anche questa settimana per il notiziario: la situazione è critica anche perché non ci sono ancora i vaccini antinfluenzali...

Dopo Saronno ci prova Caronno: in arrivo raffica di “Zone 30”

Dopo la sperimentazione non proprio felice di Saronno, dove il limite di 30 all’ora aveva creato una valanga di contestazioni, ci prova Caronno Pertusella:...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !